I 10 migliori film 2018 secondo la redazione

Il 2018 se ne va e ci prepariamo a dare il benvenuto al nuovo anno cinematografico che si preannuncia gustoso (se non ci credete date un’occhiata alla nostra guida dei film 2019).

Per tirare un po’ le somme e seguire la tradizione dello scorso anno, abbiamo deciso di creare anche questo giro le top 10 della redazione. C’è chi ovviamente si è lamentato e ha detto “Ma io non ho visto 10 film belli nel 2018” (con una vocina stridula fastidiosa). Quindi c’è stata un po’ di flessibilità e c’è chi ne ha messi un po’ di meno e chi non ne ha messi proprio (questi ultimi verranno fustigati sulla pubblica piazza) ecc. Insomma ognuno ha fatto un po’ quel cazzo che gli pareva… più o meno come sempre.

Ovviamente abbiamo deciso di fare anche una top 10 generale sulla base di quelle singole e questo è stato il risultato:

  1. Il filo nascosto
  2. La forma dell’acqua
  3. Bohemian Rhapsody
  4. Avengers: Infinity War
  5. Ready Player One
  6. Roma
  7. First Man – Il primo uomo
  8. Tonya
  9. Tre manifesti a Ebbing, Missouri
  10. Chiamami col tuo nome

Il filo nascosto ha indubbiamente conquistato la redazione e si è aggiudicato il primo posto della classifica. Sarà per la mastodontica interpretazione di Daniel Day-Lewis, sarà per la grandiosa regia di Paul Thomas Anderson, ma a noi questo film ci ha davvero fulminati.

C’è a chi è piaciuto e a chi non è piaciuto, ma La forma dell’acqua ci ha in qualche modo conquistati per la sua capacità di mescolare sentimenti e fantasy e parlarci della diversità in modo tanto efficace, senza dall’altra parte rinunciare ad un gusto estetico davvero d’impatto.

Bohemian Rhapsody è stato senz’altro il film evento dell’anno. Nonostante l’attesa che c’era per questo film mai ci saremmo sognati di vedere certe cifre in termini di pubblico e guadagni. Bohemian Rhapsody ha riempito le sale e ci ha conquistati con una colonna sonora incredibile e un casting perfetto.

 Avengers: Infinity War, che sicuramente non sarà un capolavoro del cinema d’autore, ma è stato indubbiamente uno dei film più importanti dell’anno. Ci è piaciuto soprattutto per la sua capacità di riuscire a portare sullo schermo tanti personaggi e storie senza fare casino e mantenendo un ritmo efficacissimo.

Steven Spielberg adatta sul grande schermo il romanzo di Ernest Cline e fa faville. Ready Player One è un viaggio in tutto quello che è pop e che è stato pop. Metà live e metà in CGI, Ready Player One ci regala un’avventura oltre ogni immaginazione che difficilmente dimenticheremo.

Uno degli ultimi arrivi sugli schermi di questo 2018 è stato Roma. Si capisce perchè ancora non siamo riusciti a farne una degna recensione. Chi di noi l’ha visto è rimasto piacevolmente colpito, ma ci sono state anche voci fuori dal coro. Ora vedremo cosa decideranno i prossimi Oscar.

È Damien Chazelle a portare finalmente sul grande schermo la storia dell’allunaggio del 1969 in First Man. Dà a Ryan Gosling il delicato compito di rendere il personaggio di Neil Armstrong e la sua vita privata sul grande schermo, all’interno di una storia pionieristica perfettamente diretta. Il risultato è un film intenso e claustrofobico di una bellezza da togliere il fiato.

Margot Robbie ci regala una favolosa performance in Tonya. Un film emozionante sulla ricerca del successo oltre ogni limite e sulla follia che ne può conseguire.

Nell’anno del #metoo Tre manifesti a Ebbing, Missouri porta sullo schermo una storia femminile di sofferenza e desiderio di riscatto. Una storia ben scritta con delle interpretazioni favolose.

All’ultimo posto di questa classifica corale c’è Chiamami col tuo nome, il film di Guadagnino che ci ha riportato un po’ indietro nel tempo, regalandoci una storia d’amore universale come se ne vedono poche.

Fuori classifica, vale la pena citarli, i titoli più nominati sono stati L’isola dei cani, Annientamento, A quiet place, Sulla mia pelle e Un affare di famiglia.

Queste sono invece le top dei film 2018 da parte degli autori:

 

 

Aaron

  1. Ready Player One
  2. Il filo nascosto
  3. Avengers: Infinity War
  4. Bohemian Rhapsody
  5. Roma
  6. First Man
  7. La forma dell’acqua
  8. L’ora più buia
  9. Dogman
  10. Soldado

Luca

  1. La Forma dell’Acqua
  2. Ready Player One
  3. Dogman
  4. Avengers: Infinity War
  5. The Old Man & The Gun

Alessandro

  1. Bohemian Rhapsody
  2. Avengers: Infinity War
  3. Ready Player One
  4. Deadpool 2
  5. Sulla mia pelle
  6. Solo – A Star Wars Story
  7. Black Panther
  8. First Man
  9. Notti magiche

Rosario

  1. La forma dell’acqua
  2. Bohemian Rhapsody
  3. Loro (1 e 2)
  4. Ready Player One
  5. Sulla mia pelle
  6. Hereditary
  7. L’isola dei cani
  8. Il filo nascosto
  9. A quiet place
  10. Ghostland

Lorenzo

  1. Bohemian Rhapsody
  2. First man
  3. Tonya
  4. A quiet place
  5. Morto stalin se ne fa un altro
  6. L’isola dei cani
  7. L’ora piu’ buia
  8. La forma dell’acqua
  9. Gli incredibili 2
  10. Loro (1 e 2)

Max

  1. Il filo nascosto
  2. La forma dell’acqua
  3. Chiamami col tuo nome
  4. Dogman
  5. Roma
  6. Tre manifesti a Ebbing, Missouri
  7. Blackkklansman
  8. Lady Bird
  9. Annientamento
  10. Sulla mia pelle

Ayyoub

  1. Avengers: Infinity war
  2. Tre manifesti a Ebbing, Missouri
  3. Roma
  4. La forma dell’acqua
  5. L’isola dei cani
  6. Morto Stalin se ne fa un altro
  7. A star is born
  8. First man
  9. Tonya
  10. Il filo nascosto

Andrea

  1. Il filo nascosto
  2. Chiamami col tuo nome
  3. Ready Player One
  4. Florida Project
  5. Hereditary
  6. Revenge
  7. Avengers: Infinity War
  8. Mission: Impossible – Fallout
  9. The Strangers – Prey at Night
  10. Tully

Marco

  1. Tonya
  2. Red Sparrow
  3. Il filo nascosto
  4. La forma dell’acqua
  5. Tre manifesti a Ebbing, Missouri
  6. Annientamento
  7. Avengers: Infinity War
  8. Ant-Man and the Wasp
  9. L’ora più buia
  10. The Florida Project

Lisa

  1. Un affare di famiglia
  2. Roma
  3. Cold War
  4. Widows – Eredità criminale
  5. Annientamento
  6. A Quiet Place
  7. Blackkklansman
  8. Sulla mia pelle
  9. The Tale
  10. Searching
Aaron

Aaron

Laureato in Scienze storiche all'Alma Mater di Bologna e smanettone informatico, ma da sempre appassionato di cinema. È un vero onnivoro e non c'è genere che non apprezzi. Primo film visto al cinema: Jurassic Park. Film preferito: Harry ti presento Sally.