Luglio 10, 2020

Life, Animated (2016): un documentario toccante sull’autismo

Life, Animated (2016): un documentario toccante sull'autismo 1
La storia di Owen, un ragazzo che è riuscito a controllare il suo autismo grazie ai cartoon Disney.
Non è facile raccontare una malattia e la condizione di chi ne è vittima. Per l’autismo può risultare ancora più complesso, in parte sicuramente per la difficoltà dell’essere raccontato in prima persona, in parte perchè solo ultimamente si stanno traendo nuove conclusioni.
Per questo e per altri motivi Life, Animated è un’opera importantissima. Intanto prova a spiegare l’autismo in modo semplice, lontano da preconcetti, attraverso una storia incredibile ma vera. In secondo tempo riesce anche a far comprendere l’importanza dei film d’animazione e la loro capacità di dare ad ogni individuo le basi per comprendere la vita, attraverso un linguaggio universale.
È quel linguaggio dei cartoon Disney che, come viene evidenziato dal film, esasperano le emozioni dei loro personaggi rendendole comprensibili a chiunque.
E Life, Animated segue una strada insolita per raccontarci la caparbietà dei genitori di Owen Suskind ed il rapporto del protagonista con la malattia. Da una parte attraverso filmati della sua infanzia e immagini odierne, dall’altra attraverso brevi animazioni. Veri corti animati che ricreano le situazioni più importanti della storia di Owen. Ma i corti vanno anche oltre, tentando di rendere sullo schermo ciò che il bambino ha sempre provato nella sua condizione, proiettato in un mondo alternativo.
Il film è toccante, commovente oltre ogni limite. La storia di una famiglia in lotta per regalare al figlio una vita normale. Ma anche la lotta quotidiana di un giovane che tenta di integrarsi e relazionarsi con gli altri. Ambizione alla normalità non come stile di vita, ma come possibilità di non essere costretti alla solitudine e non dover dipendere dagli altri per sempre.
“L’idea che la gente ha degli autistici è che non vogliono stare con le altre persone. Questo è sbagliato. La verità sugli autistici è che vogliamo ciò che vogliono tutti ma a volte ci sbagliamo e non sappiamo relazionarci con gli altri” racconta Owen.
Roger Ross Williams dirige in modo sincero ma la struttura che da al suo racconto ha un paio di pecche. La prima è quella di evitare di approfondire il cambiamento di Owen nel momento in cui venne scoperto che riusciva ad interagire attraverso i cartoni animati. L’altra è di lasciare forse troppo spazio alla Disney e alla forza dei suoi cartoon nell’istruire alla vita.
Anche se non manca l’occasione per riflettere in modo ironico su questi messaggi. Come per esempio fa il fratello di Owen, che vorrebbe spiegargli qualcosa di più sul sesso. Purtroppo la Disney non ne parla nei suoi film animati.
In conclusione Life, Animated è un documentario imperdibile che speriamo possa vincere l’ambita statuetta ai prossimi Oscar.

Titolo italiano: Life, Animated

Totale
9/10
9/10
  • Trama - 9/10
    9/10
  • Realizzazione - 9/10
    9/10
  • Impatto - 9/10
    9/10