Luglio 12, 2020

Lui è tornato (2015): quando la storia NON ci ha insegnato abbastanza

Lui è tornato (2015): quando la storia NON ci ha insegnato abbastanza 1

Adolf Hitler si risveglia vivo e vegeto ai giorni nostri e, dopo alcune perplessità iniziali su questo nuovo mondo che gli si para davanti, decide di riprendere la propria “missione” da dove l’aveva lasciata 70 anni fa…

Tratto da un romanzo Bestseller, lui è tornato parte già da delle basi che non sono provocatorie, ma di più. Hitler è uno dei tasselli tanto neri quanto famosi nella storia d’Europa e del mondo e produrre opere su di lui è sempre una mossa rischiosa. Si ricordi come, neanche troppo tempo fa, fossero sorte una montagna di polemiche contro il film “La Caduta”, che secondo molti dava un’immagine troppo umana e fragile di un uomo che di umano aveva poco o niente…

Lui è tornato risulta essere un film impeccabile: una fortissima critica alla società moderna, che si mostra tutt’altro che “evoluta” rispetto alle masse che si erano fatte influenzare dai discorsi del fuhrer negli anni 30…. Con una vena di ironia, giochi di parole, equivoci (per citarne una: “Siamo tutti d’accordo di non toccare il discorso ebrei, giusto signor Hitler?” “ASSOLUTAMENTE!”) questo film ci mette di fronte ad una durissima realtà: al giorno d’oggi, un nuovo Hitler avrebbe tutte le possibilità di insediarsi, tanto quanto è successo realmente quasi un secolo fa.Una nota è doverosa. Il film merita di essere visto in lingua originale per un paio di motivi. In primis il lavoro fatto dall’attore Oliver Masucci è davvero formidabile. Il modo di parlare è davvero molto simile a quello del noto dittatore! Il secondo motivo è legato direttamente al primo. Il doppiaggio italiano appiattisce davvero troppo le interpretazioni e soprattutto la voce di Hitler è completamente slegata dal personaggio. Fate uno sforzo e guardatelo in tedesco con i sottotitoli.

L’odio, la discriminazione, i conflitti sociali, la paura e la diffidenza ancora oggi ci governano, ci tengono in catene e permettono a idee estreme e folli di prendere il sopravvento.

Si dice che la storia ci insegni come non ripetere i nostri errori…. Forse però, lontani dagli anni bui di quella dittatura, ci vuole una critica velata da tagliente ironia per ricordarcelo davvero.

Titolo italiano: Lui è tornato

Totale
9/10
9/10
  • Trama - 9/10
    9/10
  • Realizzazione - 9/10
    9/10
  • Impatto - 9/10
    9/10