Another Earth (2011): la fantascienza esistenzialista

by Lorenzo
0 commento

Another Earth è un film del 2011 diretto da Mike Cahill, con Brit Marling. È stato mostrato in anteprima al Sundance Film Festival nell’edizione 2011.

La trama di Another Earth

Rhoda, studentessa che è stata accettata nel prestigioso programma di astrofisica del MIT, e John, compositore affermato, si trovano le loro vite incrociate da un tragico evento. In quello stesso istante, un pianeta uguale in tutto e per tutto alla Terra entra in prossimità dell’orbita terrestre.

Il film

Another Earth è un interessantissimo esempio di fantascienza mentale e immaginativa, presentando una situazione incredibile senza la necessità di grossi effetti speciali, viaggi spaziali o una invasione di creature misteriose per poterla raccontare.

Le vicende si svolgono sulla terra, tutti i giorni normali come gli altri. Tutti gli esseri umani vivono i loro giorni allo stesso modo, compresi quelli dei due protagonisti.

Unico evento e riferimento di fantascienza è la presenza, in molte inquadrature, di un ulteriore pianeta Terra che sbuca in cielo. Nel momento in cui queste due pianeti sono entrati in contatto, anche le vite degli esseri umani sui rispettivi pianeti diventano collegate.

Another Earth è un film decisamente esistenzialista

Ed è la sconvolgente realtà, che anche di fronte a eventi mastodontici, la vita deve proseguire e dobbiamo guardare alle nostre giornate, nonostante tutto, invece che alle altrui vicende. Il film è ricco di metafore e situazioni cariche di dramma, man mano che racconta il percorso alla ricerca di redenzione di uno dei protagonisti. Con pochi personaggi comprimari che orbitano intorno a loro, ma ognuno con un bagaglio di drammi personalissimo. Another Earth non spicca per l’allegria dei contenuti. È un film decisamente esistenzialista che racconta le storie di quei fantasmi della società (soprattutto americana), che lavorano e fanno del loro meglio, con aspirazioni, forse, ma senza grosse possibilità di elevazione.

Another Earth (2011): la fantascienza esistenzialista 4

Il film risulta lento ma tuttavia molto gradevole, con un gran finale. Another Earth una vera perla da recuperare.

Consigliato a...

ai fan di Nolan e dei finali misteriosi.

Sconsigliato a...

i puristi del lieto fine.

Trailer

Se vi è piaciuto guardate anche...

Dove recuperarlo?

just watch

Cosa dice la critica

Another Earth (2011): la fantascienza esistenzialista 6

Titolo italiano: Another Earth

Trama: Rhoda, studentessa che è stata accettata nel prestigioso programma di astrofisica del MIT, e John, compositore affermato, si trovano le loro vite incrociate da un tragico evento. In quello stesso istante, un pianeta uguale in tutto e per tutto alla Terra entra in prossimità dell’orbita terrestre.

Data di uscita: 2011

Paese: USA

Durata: 92 min.

Regia: Mike Cahill

Attori: Brit Marling

Genere: Fantascienza

Totale
7.3/10
7.3/10
  • Trama - 7/10
    7/10
  • Realizzazione - 7/10
    7/10
  • Impatto - 8/10
    8/10

Potresti adorare anche...