Elvis, il re del rock (1979): il leggendario film di John Carpenter

by Aaron
0 commento
elvis il re del rock 1979 john carpenter kurt russell

Elvis, il re del rock è un film per la televisione del 1979 diretto da John Carpenter ed interpretato da Kurt Russell. Si tratta della prima collaborazione tra i due che lavoreranno nuovamente insieme in 1997: Fuga da New York, La cosa, Grosso guaio a Chinatown e Fuga da Los Angeles.

La trama di Elvis, il re del rock

La vita di Elvis Presley dall’infanzia al successo, fino al ritorno sul palco nel 1970.

Il film, la leggenda

Il sodalizio tra John Carpenter e Kurt Russell ci ha regalato tre capolavori del cinema anni 80 come Fuga da NY, La cosa e Grosso guaio a Chinatown, ma pochi sanno che la loro prima collaborazione risale ad un film televisivo del 1979, niente meno che un biopic musicale su Elvis Presley.

“Mecojoni” direte voi. Ebbene si… Elvis, il re del rock è una sorta di Sacro Graal dei cinefili anche perchè pur esistendo la traduzione del titolo in italiano, sembra impossibile recuperare una copia doppiata di questo lavoro. Tanto che qualcuno ha addirittura messo in dubbio che sia mai esistita. Un film leggendario a cui mi avvicinai dopo aver visto la miniserie Elvis del 2005 con Jonathan Rhys-Meyers nei panni del re del rock. La domanda è sorta spontanea:

Possibile che non esista un film sulla vita del mitico cantante?

Esiste è stato diretto da John Carpenter e il protagonsita è Kurt Russell. Apperò! Purtroppo dall’epoca della scoperta al giorno della visione sono passati diversi anni. Qualche settimana fa ho scoperto dell’esistenza di un DVD distribuito in Italia nel maggio 2019 dalla Sinister Film. Un “grande” lavoro che si è limitato in realtà ad aggiungere i sottotitoli in italiano alla copia originale (tra l’altro svegliamoci, nel resto del mondo il film è distribuito in blu-ray). Sottotitoli che in realtà si trovano da anni in giro per il web. Aggiungo solo che la versione che ho visto non è quella del DVD italiano…

elvis il re del rock 1979 john carpenter kurt russell film

La fama del film è probabilmente ingigantita proprio dal fatto di essere stato diretto da Carpenter ed interpretato da Russell. In realtà non si tratta certamente di un capolavoro, ma un biopic musicale abbastanza classico. O meglio, è classico oggi e forse questo è dovuto anche alla proliferazione di questi film. Elvis, il re del rock inizia dalla fine, ovvero dal concerto di Las Vegas del 1970 che lo vede ritornare ai concerti dal vivo, per poi tornare all’infanzia e ripercorrere tutta la sua carriera.

A vederlo oggi il film soffre un po’ dei suoi 40 anni a causa di un ritmo lento, appesantito ancora di più da una suddivisione in sequenze che, seppur cronologicamente corrette, spesso sono scollegate. A parte questo c’è un grosso interesse della sceneggiatura nel mostrarci l’intenso rapporto tra Elvis e sua madre, rapporto che ha indubbiamente influenzato la sua vita e la sua carriera.

Per la colonna sonora del film sono state registrate 36 canzoni di Elvis

ma ne sono state usate “solo” 25 rendendolo indubbiamente interessante anche dal punto di vista musicale con brani famosissimi quali Heartbreak Hotel, Blue Moon of Kentucky e Love me tender. Nonostante l’ottima interpretazione di Kurt Russell, non è sua la voce che sentiamo nelle canzoni, ma del cantante country Ronnie McDowell. Anche Carpenter fa un ottimo lavoro, tanto che se non ve l’avessi detto, difficilmente vi sareste accorti che si tratta di un film televisivo.

elvis il re del rock 1979 john carpenter kurt russell film

Alcune curiosità:

  • Ronnie McDowell ha anche doppiato il personaggio di Elvis nel film Forrest Gump
  • Priscilla Presley è stata pagata 50.000 $ per valutare l’accuratezza della sceneggiatura
  • Trasmesso dal canale ABC, in America ebbe un grande successo e ottenne 3 nomination agli Emmy e una ai Golden Globes
  • In Europa venne proiettato nei cinema in una versione tagliata di quasi un’ora
  • Carpenter ha un cameo nel film: è l’uomo che fuma una sigaretta al tavolo da gioco dell’albergo di Las Vegas dove alloggia Elvis all’inizio del film
  • Kurt Russell ha interpretato un impersonatore di Elvis nel film La rapina (2001)

Consigliato a: gli amanti dei biopic musicali

Trailer:

Se vi è piaciuto guardate anche…

Judy, Ray, Walk the Line, Bohemian Rhapsody, Rocketman

Dove recuperarlo?

Se non trovate Elvis, il re del rock in streaming a sbanfo (ricordatevi che non è legale), l’unico modo per vederlo è, fortunatamente, acquistare il DVD uscito nel 2019.

Cosa dice la critica:

Elvis, il re del rock (1979): il leggendario film di John Carpenter 3 7,0/10
Elvis, il re del rock (1979): il leggendario film di John Carpenter 4 64%

Elvis, il re del rock (1979)
Elvis, il re del rock (1979): il leggendario film di John Carpenter 5

Titolo italiano: Elvis, il re del rock

Trama: La vita di Elvis Presley dall'infanzia al successo, fino al ritorno sul palco nel 1970.

Data di uscita: November 25, 1979

Paese: USA

Durata: 170 min.

Regia: John Carpenter

Attori: Kurt Russell, Shelley Winters, Bing Russell, Pat Hingle

Genere: Biografico, Drammatico, Musicale

Totale
7/10
7/10
  • Trama - 6.5/10
    6.5/10
  • Realizzazione - 6.9/10
    6.9/10
  • Impatto - 7.5/10
    7.5/10

Potresti adorare anche...