C’era una volta a Hollywood: cosa aspettarsi dal film?

E siamo a 9! Quentin è tornato e, a vedere dal trailer, lo ha fatto in grande stile. C’era una volta a Hollywood è il titolo del suo nuovo lavoro, appena presentato al Festival del Cinema di Cannes, arriverà nelle sale statunitensi a fine luglio, mentre in quelle italiane il 19 settembre 2019.

La trama di C’era una volta a Hollywood

Hollywood 1969. La città vive il suo periodo più florido e splendente. Gli Studios sfornano film su film, la vita è palpitante, la città è in uno stato di sfrenato fermento. In questo contesto si inseriscono i due protagonisti, Rick Dalton (Leonardo Di Caprio) ed il suo amico Cliff Booth (Brad Pitt). Il primo, attore di film western in declino ed il secondo, uno stuntman. Il film narra le loro avventure alla ricerca del successo e della fama perduti, tra vita sul set, incontri bizzarri in giro per la città, vita mondana, crisi esistenziali e tragiche vicende, una su tutte, gli omicidi della famiglia Manson.

Il trailer

Il trailer è spettacolo puro. Nei due minuti e mezzo che ci sono concessi, si intravedono tutti i protagonisti del film, diversi richiami ad alcune delle pellicole più famose di Mr. Tarantino, come Bastardi senza Gloria, Kill Bill, The Hateful Eight e Django Unchained. Si è catapultati in un universo dorato, alla moda e frizzante. Le immagini, le musiche e le parole rimangono impressi nella mente di chi lo guarda, così come un pezzo di ferro rimane attaccato ad una calamita.

c era una volta a hollywood

 

Ed ora la domanda è d’obbligo: Cosa aspettarsi dal film?

Dopo la proiezione della prima a Cannes, una grande fetta dei media e degli esperti di cinema italiani hanno stroncato e dato giudizi assai negativi alla pellicola, mentre la maggior parte delle testate straniere hanno esaltato e parlato molto positivamente del film.

Senza farsi influenzare da nessuno, secondo me “C’era una volta ad Hollywood” è una di quelle pellicole che suscita grande attesa. Tarantino ha veramente fatto le cose in grande, il contesto (Hollywood nella sua età dell’oro), la storia (ricerca del successo perduto e tragici omicidi) e gli attori scelti -basti citare Brad Pitt, Leonardo Di Caprio, Margot Robbie, Al Pacino, Emile Hirsch- ne sono una chiara dimostrazione.

c era una volta a hollywood

Personalmente io mi aspetto uno dei migliori Mr. T degli ultimi anni, un mix ben dosato del suo stile… Ci sarà adrenalina, spettacolo, violenza, dialoghi ficcanti e magistrali, bellezza, tragedia, palpitazione, sarcasmo, follia, cinismo, magnetismo e nostalgia per i bei tempi che furono. Prepariamoci ad un Tarantino d’annata, sincero, nostalgico (Los Angeles è la sua città da quando aveva 8 anni), ad una storia d’impatto ed a delle interpretazioni che, in modi diversi, lasceranno un segno indelebile negli spettatori che andranno nelle sale.
E poi ragazzi diciamocelo, quando in un film lavorano insieme attori di questo calibro il Film, con la F maiuscola, è dietro l’angolo.

Ora non ci resta che attendere il 19 settembre… Iniziate con il conto alla rovescia, perché lo Spettacolo sta per arrivare!

Luca N

Luca N

Laivesotto girovago, la sua passione per il cinema nasce nel 2006 grazie a Mel Brooks e da lì non si è più fermata. È curioso di natura, quindi se la trama è interessante guarda tutto e si lascia sorprendere. Trova i film speciali ed unici, ci regalano emozioni, sogni e momenti magici senza chiedere nulla in cambio. That's amazing!