Le follie dell’imperatore (2000): comicità e nonsense a casa Disney

Le follie dell’imperatore (The Emperor’s New Groove) è un film d’animazione della Disney uscito nel 2000. Si tratta del 40° classico Disney.

La trama de Le follie dell’imperatore

L’imperatore Kuzco viene trasformato in un lama dalla conisgliera Yzma, che vuole sbarazzarsi di lui per prendere il potere.

Il film

Lo stile dei film d’animazione della Disney cambia indubbiamente a seconda dei decenni. Nella maggior parte dei casi si tratta di grosse produzioni in grado di attirare grandi e piccini. Questo vale soprattutto per i cosiddetti Classici, quei lungometraggi che partendo da Biancaneve e i sette nani arrivano fino (ad oggi) a Oceania. Ma se si pensa agli anni ’90, quell’età dell’oro che va da La Sirenetta fino alla fine degli anni ’90 è molto più facile trovare tratti in comune. Film ricchi di azione e avventura con tecniche di animazione sempre più all’avanguardia.

le follie dell'imperatore

Ebbene avrebbe dovuto essere così anche per Le follie dell’imperatore, pensato originalmente con il titolo Kingdom of the Sun. Il 40° classico Disney doveva essere una storia ispirata al Principe e il Povero con echi alla Aladdin, ma il progetto si protrasse per lungo tempo e, passato per diverse mani, cambiò d’aspetto.

“Hai rotto il ritmo dell’imperatore!”

Quello che giunse nelle sale fu qualcosa di completamente nuovo per il mondo Disney, una rarità paragonabile a Taron e la pentola magica per certi versi (per lontananza dal canone, non per eguaglianza di stile) che sprizzava modernità da tutti i pori. Le follie dell’imperatore è uno dei film d’animazione più divertenti della disney, citazionista e ricco di un umorismo adulto ma in grado di divertire anche i più piccoli, sulla falsariga delle serie animate della generazione Cartoon Network.

All’epoca non incassò moltissimo, ma nel tempo si è trasformato in un vero e proprio cult. Questo grazie a personaggi indimenticabili, uno stile grafico diverso dal solito, una regia originale e una sceneggiatura folle ricca di battute che dai fan oggi vengono snocciolata quasi fossero passi della bibbia.

le follie dell'imperatore

“99 scimmie saltavano sul letto, una cadde a terra e si ruppe il cervelletto”

Da Kuzco a Kronk, da Yzma a Pacha, è impossibile non amare i protagonisti di questa folle avventura di un’ora e un quarto. La versione italiana è rafforzata da un team di doppiatori ineguagliabili a partire dalla compianta Anna Marchesini che dà la voce alla perfida Yzma. Senza dimenticarci di Luca Bizzarri (Kuzco) e Paolo Kessisoglu (Kronk).

Insomma, Le follie dell’imperatore è uno di quei film d’animazione che non invecchia proprio per la sua follia intelligente, il suo humour e la capacità di guardare si ad un pubblico giovane che ad uno più adulto. A quasi 20 anni dalla sua uscita rimane un classico da vedere e rivedere senza annoiarsi.

Consigliato a: chi adora un humour più adulto e assurdo.

Trailer:

Dove recuperarlo?

just watch

Cosa dice la critica:

7,3/10

85%

  • Trama
  • Realizzazione
  • Impatto
9.2
Sending
Il tuo voto 1 (1 voto)
Aaron

Aaron

Laureato in Scienze storiche all'Alma Mater di Bologna e smanettone informatico, ma da sempre appassionato di cinema. È un vero onnivoro e non c'è genere che non apprezzi. Primo film visto al cinema: Jurassic Park. Film preferito: Harry ti presento Sally.