Good Time (2017) [Acchiappa sto film]

Good Time è un film del 2017 diretto dai fratelli Benny e Josh Safdie ed interpretato da Robert Pattinson

La trama di Good Time

Connie e Nick Nikas sono due fratelli di origine greca che vivono a New York. Nick ha un lieve ritardo mentale e d è Connie ad occuparsi di lui. Stanco delle difficoltà e degli stenti della loro vita, Connie decide di fare una rapina in banca per andarsene dalla città e lasciarsi tutto alle spalle. La rapina non andrà come previsto, Nick sarà arrestato e Connie dovrà affrontare una corsa contro il tempo per farlo liberare.

Il film

Prima di vedere questo film non avevo mai sentito parlare dei fratelli Safdie, e pensare che questo è il loro quarto lungometraggio. La visione di questa loro opera è stata veramente una piacevole sorpresa.

 

good time

Pattinson dimostra che al servizio di un’ottima sceneggiatura può dimostrarsi un attore affidabile

 

Alternando momenti drammatici con momenti di cinema noir, i registi ci portano all’interno di un sottobosco newyorkese fatto di piccola criminalità e di povera gente che deve fare di tutto per arrivare alla fine del mese.

In Good Time i registi sono bravissimi a trattare il rapporto tra i due protagonisti senza mai cadere nel patetico o nello strappalacrime. Ci troviamo davanti ad una storia di sopravvivenza, dove Connie sarà costretto a fare di tutto per proteggere il fratello debole. Nel suo percorso incrocerà altri personaggi che agiscono come lui solo per sopravvivenza.

 

good time

Visivamente molto ispirato dai film di Refn, Good Time fa grande uso di luci al neon ed interni bui nella messa in scene. Ma se nei film del danese questa fotografia è sintomo di un mondo freddo ed asettico, qui ci troviamo in un mondo caotico e labirintico che allontana le persone (bellissima in tal senso la scena all’interno della casa degli orrori nel luna park). Impossibile non pensare anche ad un capolavoro dimenticato come Fuori Orario di Scorsese. Sempre ambientato in una notte newyorkese. Lì la storia era virata in chiave di commedia nera, ma sono innegabili i punti in comune tra i film.

Infine da sottolineare un’altra grande prova d’attore di Robert Pattinson dopo il capolavoro Civiltà perduta. Qui Pattinson dimostra che al servizio di un’ottima sceneggiatura può dimostrarsi un attore affidabile.

Trailer:

Dove recuperarlo:

just watch

Cosa dice la critica:

imdb: 7,4/10

rotten tomatoes: 92%

 

  • Trama
  • Realizzazione
  • Impatto
8.0
Sending
Il tuo voto 0 (0 voti)
Andrea Croce

Andrea Croce

Dopo aver visto da bambino al cinema L’ultimo dei Mohicani non ho più smesso di vedere film. Ho cambiato molti lavori, vissuto all’estero ma la dipendenza da grande schermo non mi è mai passata.