Luglio 14, 2020

Richard Jewell (2019): l’eroe semplice di Eastwood

richard jewell 2019 film

Richard Jewell è un film del 2019 diretto da Clint Eastwood, con protagonisti Paul Walter Hauser, Sam Rockwell, Kathy BatesOlivia Wilde.

La trama di Richard Jewell

Richard Jewell è un ex vice sceriffo molto zelante. Ora lavora come guardia privata. In occasione delle Olimpiadi di Atlanta del 1996 si candida come volontario alla sicurezza. Durante un concerto scopre un pacco bomba. All’inizio viene trattato da eroe ma ben presto diventa il primo sospettato.

Il film

Richard Jewell è il 38° film da regista di Clint Eastwood, che a quasi 90 anni ha ancora molto da dire, qui lo fa con vigore ed energia. Richard Jewell prosegue il discorso iniziato con American Sniper e continuato con Sully. Questa è in pratica una trilogia su eroi americani che hanno fatto il loro dovere. Amano il loro paese e vogliono fare solo la cosa giusta. Ma l’opinione pubblica che li ha prima messi su un piedistallo poi li ha fagocitati.

Richard Jewell (2019): l'eroe semplice di Eastwood 1

Richard Jewell raggiunge l’apice nel monologo finale del protagonista, in cui traspare un pessimismo incredibile

 

Eastwood ama il suo paese e per questo fa un film così duro. Richard Jewell è un buono ed il regista lo circonda di personaggi disgustosi (la giornalista, l’agente FBI, il preside di un college). Anche i personaggi positivi (la madre, l’avvocato) a volte sono stupiti dall’ingenuità del protagonista, in alcune scene lo arrivano quasi a maltrattarlo, come se volessero scuotere dal torpore, come a dirgli guarda che il paese per cui tu ti batti non ti vuole, non ti merita.

Richard Jewell (2019): l'eroe semplice di Eastwood 2

Eastwood ama il suo paese e per questo fa un film così duro

Eastwood narra questa storia con un rigore ed una semplicità invidiabile. Quello che conta per lui sono le persone. Con il tempo il suo è un cinema che si è fatto sempre più umanista. I suoi personaggi cercano solo un posto nel mondo, pensano di fare la cosa giusta, ma il mondo li rifiuta, li respinge.

Richard Jewell raggiunge l’apice nel monologo finale del protagonista, in cui traspare un pessimismo incredibile. Forse anche Eastwood ha perso fiducia in un paese che non apprezza più i suoi eroi.

Trailer:

Cosa dice la critica:

imdb 7.7/10

rotten tomatoes 74%

Totale
8/10
8/10
  • Trama - 7/10
    7/10
  • Realizzazione - 8/10
    8/10
  • Impatto - 9/10
    9/10