La settimana in TV: un film per ogni giorno (25.03 – 31.03)

Il tuo lettore DVD non funziona? Non hai voglia di cercare qualcosa in streaming? Internet ti ha abbandonato? Spulciando i vari canali abbiamo trovato un buon film per ogni giorno di questa settimana. Ecco le nostre 7 proposte per te:


Il mio Nome è Nessuno (1973)


Lunedì 25 marzo 2019 – Ore 21.10
Durata: 1h 52min
Genere: Western

film tv

Trama
Nessuno è un abile pistolero ma è anche pronto alla beffa. Il suo modello è Jack Beauregard, al quale propone un’impresa leggendaria: sterminare il Mucchio Selvaggio, e cioè 150 fuorilegge che seminano il terrore.

Consigliato perché?
Western cult diretto “indirettamente” da Sergio Leone. Poco da dire. Da recuperare o rivedere. Terence Hill nei panni che più gli si addicono: quelli del pistolero.


Dallas Buyers Club (2013)


Martedì 26 marzo 2019 – Ore 21.15
Durata: 1h 57m
Genere: Biografico, drammatico

film tv

Trama
Texas, Ron Woodroof è un elettricista e un cowboy da rodeo. Indipendente, macho e donnaiolo è tra quei milioni di persone che all’epoca, all’inizio degli Anni ’80, in America consideravano l’AIDS una “malattia dei gay”. Dopo aver appreso di essere sieropositivo, Ron decide di rifiutare la tragica sentenza e si mette a cercare i farmaci e le terapie che possono aiutarlo. Presto comincia a esportare di contrabbando dei trattamenti alternativi dal Messico.

Consigliato perché?
Incredibile interpretazione di Matthew McConaughey e Jared Leto che gli è valsa a entrambi la vittoria agli Oscar 2014 come miglior attore. Film estremamente toccante.


Fantastic 4 – I fantastici 4 (2015)


Mercoledì 27 marzo 2019 – Ore 21.25
Durata: 1h 40min
Genere: Azione, fantascienza, fantastico, cinecomic

la settimana in tv

Trama
Questa è la storia di quattro giovani che vengono teletrasportati in un pericoloso universo alternativo, che altera la loro forma fisica in modo sconvolgente. Devono imparare a controllare le proprie nuove abilità e collaborare per salvare la Terra.

Consigliato perché?
Nuovo reboot per il cinecomic. Un film godibile se siete in attesa morbosa di Avengers – Endgame.


Io vi troverò (2008)


Giovedì 28 marzo 2019 – Ore 21.21
Durata: 1h 33m
Genere: Azione, thriller

film tv

Trama
Un ex agente della CIA deve usare tutta la sua esperienza per salvare la figlia, rapita da un’organizzazione di trafficanti di esseri umani.

Consigliato perché?
Film ormai diventato cult grazie alla telefonata intimidatoria di Liam Neeson, è un film adrenalinico al punto giusto. Ogni battuta trasuda machismo americano: l’europa è un posto pericoloso e gli europei sono delle”pussy” sottomesse ai malavitosi.


Chi trova un amico trova un tesoro (1981)


Venerdì 29 marzo 2019 – Ore 21.00
Durata: 1h 54min
Genere: Avventura, commedia

la settimana in tv

Trama
Alan e Charlie partono alla volta di un’isola del Pacifico per cercare di un misterioso tesoro risalente alla Seconda Guerra Mondiale. I due amici scoprono ben presto di dover competere con altri uomini giunti sul posto con le stesse intenzioni.

Consigliato perché?
Gli intramontabili Bud Spencer e Terence Hill diretti da un maestro dello ‘spaghetti-western’: Sergio Corbucci.


Il viaggio di Arlo (2015)


Sabato 30 marzo 2019 – Ore 21.20
Durata: 1h 34m
Genere: Animazione, avventura, commedia, drammatico

la settimana in tv

Trama
In questo epico viaggio un apatosauro di nome Arlo stringe un’improbabile amicizia con un umano. Attraversando territori misteriosi e ostili, il dinosauro impara ad affrontare le proprie paure e scopre ciò di cui è veramente capace.

Consigliato perché?
Film Pixar forse passato inosservato a causa dell’incredibile successo di “Inside Out” uscito lo stesso anno. Nonostante tutto un film tenero e in pieno stile Pixar, che vale sempre la pena!


Gone Baby Gone (2007)


Domenica 31 marzo 2019 – Ore  21.15
Durata: 1h 54min
Genere: Poliziesco

la settimana in tv

Trama
Basato sul romanzo di Dennis Lehane. Due detective di Boston indagano sul rapimento di una bambina, ma il caso si trasforma, in ultima analisi, in una crisi professionale e personale.

Consigliato perché?
Ben Affleck al suo debutto alla regia, per un film di genere che esce dai soliti canoni, ragionando molto sulle relazioni tra personaggi e fin dove si può insinuare il “male”: non solo nei grandi traffici, ma anche o soprattutto dietro la porta dei nostri vicini. Ottimo tutto il cast, da Casey Affleck, allora sconosciuto, fino a Morgan Freeman e Ed Harris

Lorenzo

Lorenzo

Cresciuto come tanti bambini degli anni '90 a pane e film di Bud Spencer, da sempre ama il cinema in tutte le sue forme. Programmatore di giorno e videoamatore a tempo perso, negli ultimi anni ha iniziato a detestare il cinema Americano da Blockbuster (salvo sporadiche eccezioni) e ad apprezzare i decisamente poco blasonati film orientali moderni. È finito che non ha più amici da invitare a casa per un film: preferiscono drogarsi.