10 film cult con David Bowie

David Bowie in Labyrinth

Esattamente un anno fa ci lasciava David Bowie, dopo una lunga battaglia contro un tumore rimasta sconosciuta ai media. Due giorni dopo il suo compleanno (era nato l’8 gennaio 1947 a Londra), che aveva festeggiato rilasciando il suo ultimo album Blackstar.
Bowie, il cui vero nome era David Robert Jones, più che un cantante e musicista è stato un artista completo, dando un’importanza incredibile anche alla performance stessa. Attraversando innumerevoli stili musicali si era continuamente reinventato anche attraverso i suoi alter ego. Ziggy Stardust, il Duca Bianco, ecc.
Oltre ad essere stato attivissimo in ambito musicale, Bowie ha recitato anche al cinema e in tv, dimostrando un talento incredibile. Non venne scelto, come spesso accaduto in passato, solo per la sua fama di cantante, ma anche per le sue capacità recitative. Venne diretto da John Landis, Toni Scott, Jim Henson, Martin Scorsese e Christopher Nolan, ma anche dal nostrano Giovanni Veronesi nel film Il mio West, al fianco di Leonardo Pieraccioni. Vogliamo ricordarlo oggi con 10 suoi film cult:

L’uomo che cadde sulla terra (voto IMDB 6,7/10)


Questo film del 1976 è il debutto cinematografico di Bowie. Diretto da Nicolas Roeg la trama gira intorno ad un extraterrestre che intende sfruttare le risorse del nostro pianeta per salvare il suo mondo dalla siccità. Fonderà un impero finanziario, ma non sarà tutto rose e fiori.
Si tratta di un’opera drammatica e visionaria molto particolare. Va vista, ma sicuramente può risultare un film dal ritmo difficile per molti. Qui Bowie è protagonista assoluto, interpreta l’alieno che si fa chiamare Thomas Jerome Newton.

Dove vederlo: è disponibile sia in DVD che BD.

Furyo (voto IMDB 7,3/10)

Questo film del 1983 di Nagisa Oshima è ambientato interamente in un campo di prigionia giapponese durante la Seconda guerra mondiale, il film si concentra sulle torture subite da alcuni soldati americani.
Interpretazioni intense e molto coinvolgente dal punto di vista emozionale. Potrebbe comunque risultare lento a molti.
Incredibile David Bowie nella parte del maggiore Celliers che non vuole sottomettersi ai giapponesi.
Dove vederlo: è disponibile sia in DVD che BD, ma anche in formato digitale per acquisto e noleggio su Chili, Google Play, TimVision e Playstation Store.

Miriam si sveglia a mezzanotte (voto IMDB 6,6/10)

Film sempre del 1983. Miriam è una vampira antica e ha un partner, sempre vampiro, che è con lei da 300 anni. Un giorno lui comincia ad invecchiare troppo velocemente. Lei conoscerà una dottoressa e si innamorerà.
I vampiri secondo Tony Scott. Uno dei maggiori cult cinematografici del genere vampiresco vanta tra gli attori Catherine Deneuve e Susan Sarandon. David Bowie è il vampiro John, il partner di Miriam.
Dove vederlo: attualmente il DVD italiano è fuori catalogo, ma potete acquistarlo in versione britannica (titolo originale The Hunger) con audio in italiano. In versione digitale è presente su Itunes e Chili per noleggio e vendita.

L’ultima tentazione di cristo (voto IMDB 7,6/10)

Questo film del 1988 di Martin Scorsese rilegge i Vangeli presentando un Cristo umanissimo. Nel film infatti Gesù vorrebbe sfuggire al suo ruolo di figlio di Dio, ma gli risulta impossibile. Dopo aver intrapreso il proprio percorso ed essere finito crocifisso, al momento culmine rinnegherà il proprio ruolo di messia, non morirà in croce e, da tutti creduto morto, continuerà a vivere la sua vita e a farsi una famiglia.
Scandaloso film di Scorsese e must assoluto per tutti i cinefili. Una delle più grandi riletture di sempre e una riflessione profonda su uomo e divino. Willem Dafoe è Gesù e Harvey Keitel è Giuda. David Bowie interpreta Ponzio Pilato.

Dove vederlo: lo trovate in DVD, BD e in versione digitale per noleggio o acquisto su Google Play Store e Microsoft Store.

Absolute beginners (voto IMDB 5,6/10)

Nella Londra degli anni ’50 si consuma la storia d’amore tra un ragazzo e una ragazza.
Uscito nel 1986, per la regia di Julien Temple (che ha dato il suo meglio soprattutto con documentari sul mondo della musica, ma di cui consigliamo il cult-movie Le ragazze della terra sono facili), Absolute Beginners è un filmetto poco consistente i cui maggiori pregi hanno a che fare con una colonna sonora da urlo. David Bowie è Vendice Partners, ma nel cast ci sono anche Sade e Patsy Kensit.
Dove vederlo: lo trovate in DVD e in versione digitale per noleggio su Apple Store oppure acquisto su Apple Store e Chili.

Zoolander (voto IMDB 6,6/10)

In questo cult del 2001 la trama ruota intorno a Zoolander, un modello che si ritrova invischiato in un intrigo internazionale che ha come obiettivo l’omicidio del Primo ministro della Malesia.
Una delle più divertenti commedie demenziali di sempre, diretta ed interpretata da Ben Stiller, riesce allo stesso tempo ad essere un’intelligente satira del mondo della moda e dello spettacolo. Ricco di nonsense e di situazioni indimenticabili, il film ha appena avuto il suo sequel, Zoolander 2.
Nel cast anche Owen Wilson, Will Ferrell, Milla Jovovich, Jon Voight e David Duchovny oltre a numerosi camei. David Bowie fa una parte piccola, ma essenziale: è infatti il giudice della gara di ballo tra Zoolander e Hans.
Dove vederlo: lo trovate in DVD, in BD e in versione digitale inclusa nell’abbonamento di SkyGo e NowTV, oppure per noleggio o acquisto praticamente su tutte le piattaforme.

Christiane F. – Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino (voto IMDB 7,6/10)

Film cult tedesco del 1981, Christiane F. racconta la storia vera di una ragazzina che vive in uno squallido quartiere di Berlino Ovest, cercando di aiutare la sua famiglia, drogandosi e arrivando anche a prostituirsi.
Questo celebre film di Uli Edel, basato sull’omonimo libro, rimane ancora oggi un vero pugno allo stomaco per il realismo con cui riesce a rappresentare le vite disgraziate di alcuni giovani di Berlino.
Christiane era grande fan della musica di David Bowie ed il cantante compare nel film nei panni di se stesso, durante il concerto che tenne nella capitale tedesca e a cui Christiane partecipò.
Dove vederlo: lo trovate in DVD e in versione digitale per noleggio o acquisto su Apple Store.

Basquiat (voto IMDB 6,9/10)

Questo film del 1996, diretto da Julian Schnabel, racconta la storia vera di Jean-Michel Basquiat, il famoso artista di graffitti statunitense, dagli albori al decesso per overdose.
Biopic abbastanza stereotipato con Jeffrey Wright nel ruolo di Basquiat (è stato Beetee in Hunger Games, ma l’abbiamo anche appena visto nella serie tv Westworld), ma la cui forza sono anche gli attori di contorno. Il cast è davvero sontuoso: Gary Oldman, Claire Forlani, Benicio Del Toro, Michael Wincott, Dennis Hopper, Christopher Walken e Willem Dafoe.
David Bowie fa una maestosa interpretazione di Andy Warhol.
Dove vederlo: attualmente è introvabile legalmente.

The Prestige (voto IMDB 8,5/10)

Due giovani apprendisti vengono addestrati dallo stesso mago illusionista e portano in scena assieme gli spettacoli. Un giorno però qualcosa va storto, i due si divideranno e cominceranno a darsi battaglia arrivando ad oltrepassare ogni limite.
Questo capolavoro di Christopher Nolan del 2006 è un sorprendente thriller con interpreti eccezionali: Hugh Jackman, Christian Bale, Michael Caine, Rebecca Hall, Scarlett Johansson e Andy Serkis.
Un David Bowie straordinario, alla sua ultima interpretazione cinematografica, nei panni del celebre scienziato Nikola Tesla.

Dove vederlo: disponibile in DVD e BD, ma anche in formato digitale incluso nell’abbonamento di Infinity e Mediaset Premium Play. Per il noleggio e l’acquisto praticamente su tutte le piattaforme digitali.

Labyrinth – Dove tutto è possibile (voto IMDB 7,4/10)

Una giovane adolescente esprime il desiderio che il suo fratellino venga rapito dal Re dei Goblin. Il problema è che il desiderio viene esaudito e la ragazza dovrà attraversare un labirinto magico per recuperare il fratellino.
Questo classico del 1986 è un vero cult e “il film” assoluto con David Bowie. Diretto da Jim Henson nel 1986, Labyrinth rimane uno dei maggiori fantasy degli anni ’80, che pur nella sua struttura semplice riesce ancora a stupire per le invenzioni scenografiche. Tutti i personaggi vennero curati dalla Jim Henson Company (la stessa dei Muppets per intenderci) che nel 1982 aveva realizzato il visionario The Dark Crystal. Il film è prodotto dalla Lucasfilm e gli unici interpreti umani, oltre all’infante, sono Jennifer Connelly e David Bowie, mentre gli altri sono tutti pupazzi.
Bowie interpreta Jareth, il Re dei Goblin, e crea un personaggio che sembra quasi uno dei suoi alter-ego musicali. La colonna sonora è curata da Trevor Jones, ma comprende 5 canzoni inedite di Bowie, incluso il famosissimo brano Magic Dance, sulle cui note chiudiamo l’articolo.
Dove vederlo: disponibile in DVD e BD, ma in formato digitale per l’acquisto o noleggio su Microsoft Store, Playstation Store e Chili.
Aaron

Aaron

Laureato in Scienze storiche all'Alma Mater di Bologna e smanettone informatico, ma da sempre appassionato di cinema. È un vero onnivoro e non c'è genere che non apprezzi. Primo film visto al cinema: Jurassic Park. Film preferito: Harry ti presento Sally.