Black Widow (2021): il mezzo ritorno della Marvel

by Aaron
0 commento
black widow 2021

Black Widow è un film d’azione del 2021 diretto da Cate Shortland ed interpretato da Scarlett Johansson, Florence Pugh, David Harbour, Ray Winstone e Rachel Weisz. È uscito nei cinema italiani il 7 luglio ed è stato reso disponibile dal 9 luglio 2021 sulla piattaforma Disney + con accesso VIP (al costo di 21,99 euro per gli abbonati), mentre dal 6 ottobre dello stesso anno sarà disponibile all’interno dell’abbonamento senza costi aggiuntivi. È il primo film della fase 4 del Marvel Cinematic Universe ed il 24esimo all’interno del MCU.

La trama di Black Widow

Braccata dal governo USA dopo aver infranto gli Accordi di Sokovia, Natasha Romanoff fugge in Norvegia dove riceve un pacco dalla sorella Yelena. Si metterà sulle sue tracce ritrovando anche un vecchio nemico.

Il film

Dopo un’attesa di oltre un anno (causa COVID-19) e dopo 2 anni senza nuovi film Marvel (l’ultimo era stato Spider-Man: Far From Home), abbiamo finalmente potuto vedere al cinema Black Widow e dare il via alla Fase 4 del Marvel Cinematic Universe (di cui avevamo stilato una classifica QUI).

Attesa tutto sommato ripagata

Anche se è difficile vedere davvero una Fase 4 all’interno di questa nuova pellicola della Marvel.

Già, perchè per quanto Black Widow immetta qualche elemento e qualche personaggio che sicuramente rivedremo all’interno dei futuri film (e serie tv), l’intenzione sembra essere più quella di omaggiare un’Avenger amatissima che ci aveva abbandonato in modo brusco in Endgame, ma di cui avevamo sempre saputo troppo poco. Inserendosi nella timeline Marvel tra Civil War e Infinity War, il film fa luce su un momento vuoto del MCU e allo stesso tempo ci racconta qualche particolare passato della nostra Vedova nera preferita.

black widow 2021

Black Widow è una storia familiare travestita da spy-story e condita di una velata retorica me-too (ben congegnata ed efficace in realtà).

È un film che si inserisce bene nel nuovo percorso intrapreso dal MCU, audace e ambizioso, con la volontà di esplorare generi nuovi e non per forza facili per il pubblico (come abbiamo visto con i recenti Wandavision, Falcon and the Winter Soldier e Loki).

Il risultato è una pellicola che quasi stona con il resto dell’Universo Marvel e che sembra molto più vicino ad un film di James Bond (omaggiato tra l’altro in una scena dove in tv si vede una sequenza di Moonraker), alla saga di Bourne o al recente Atomica bionda.

black widow 2021

Lo stile Marvel comunque si sente e la serietà lascia spesso spazio alla leggerezza. A farla da padrone nei momenti più divertenti è sicuramente David Harbour (alias Red Guardian) che ruba la scena ogni volta che appare. Il cast è come sempre curatissimo ed è un piacere rivedere in azione Rachel Weisz, così come lo è vedere Florence Pugh tenere testa a Scarlett Johansson come co-protagonista. Spiace un po’ il doppiaggio italiano che soprattutto con i personaggi della Pugh e della Weisz in alcuni momenti si perde sull’accento russo.

Memorabile il villain Dreykov con un grande Ray Winstone, anche se sia lui che Taskmaster avrebbero meritato uno spazio maggiore nel film.

Scarlett dà un degno addio al personaggio di Vedova nera in questo meritatissimo film tutto per sè (che forse sarebbe dovuto arrivare prima) e siamo sicuri che non sarà facile rimpiazzare la sua bravura ed il suo carisma all’interno del nuovo gruppo di Avengers.

Ma non tutto è perfetto

Black Widow è un buon film, ma l’impressione costante durante la visione è quella di non vedere un vero inizio della Fase 4.

È possibile che la produzione abbia scelto di collocarlo in questa Fase per attirare maggiormente il pubblico con una storia che fin dalla promozione si sapeva già essere priva di contenuti relativi alla nuova fase Marvel? Possibile. Certo non sappiamo cosa c’è in serbo nella nuova via di casa Marvel, ma i vari risvolti relativi al multiverso (che ci arrivano dalla serialità Disney +) ci fanno ben sperare. Il problema è che in Black Widow non c’è nulla di tutto questo e ci appare un po’ come un film tra le fasi. Ma attendiamo con ansia Shang-Chi, Eternals ed il prossimo Spider-Man.

PS: scena post-credits presente, ma è necessario aver visto Flacon and the Winter Soldier per capirla davvero. Preparatevi.

Consigliato a...

Gli amanti del film di spionaggio. In realtà è un film che può essere apprezzato anche senza conoscere l’universo Marvel.

Trailer

Se vi è piaciuto guardate anche...

Dove recuperarlo?

Black Widow (2021): il mezzo ritorno della Marvel 2

Cosa dice la critica

rotten tomatoes

80%

imdb

7,1

black widow 2021 locandina

Titolo italiano: Black Widow

Trama: Braccata dal governo USA dopo aver infranto gli Accordi di Sokovia, Natasha Romanoff fugge in Norvegia dove riceve un pacco dalla sorella Yelena. Si metterà sulle sue tracce ritrovando anche un vecchio nemico.

Data di uscita: July 25, 2021

Paese: USA

Durata: 134 min.

Regia: Cate Shortland

Attori: Scarlett Johansson:, Florence Pugh, David Harbour, O. T. Fagbenle, William Hurt, Ray Winstone, Rachel Weisz

Genere: Azione, Spionaggio

Totale
7.6/10
7.6/10
  • Trama - 7.2/10
    7.2/10
  • Realizzazione - 7.8/10
    7.8/10
  • Impatto - 7.7/10
    7.7/10

Potresti adorare anche...