Sound of Metal (2019): l’emozione del suono

by Aaron
0 commento
sound of metal 2019

Sound of Metal è un film drammatico del 2019 scritto e diretto da Darius Marder ed interpretato da Riz Ahmed, Olivia Cooke e Paul Raci. È esclusiva della piattaforma Amazon Prime Video dal 4 dicembre 2020. È stato candidato a 6 Premi Oscar per il 2021: film, attore protagonista (Riz Ahmed), attore non protagonista (Paul Raci), sceneggiatura originale, montaggio e sonoro.

La trama di Sound of Metal

Un batterista comincia a perdere l’udito e deve scegliere se tentare di aggrapparsi alla normalità che gli sfugge o crearsi una nuova vita in una comunità per non udenti.

Il film

Dopo la sceneggiatura e la nomination agli Oscar del film Come un tuono, Darius Marder è tornato, questa volta anche come regista, con Sound of Metal. E fa di nuovo bene perchè l’Academy lo ha ricompensato con ben 6 Nomination agli Oscar. Ma toccherà aspettare fine aprile per vedere se riuscirà a portarsi a casa qualche statuetta.

Marder scrive un film non facile: né nella tematica, né nel ritmo. Anche se, a differenza di Come un tuono, i ritmi lenti non sono così problematici.

Riflessione, angoscia

Colonna portante del film è senz’altro Riz Ahmed (ci aveva già stupito nella miniserie The Night Of) perfettamente in parte ed accompagnato da Olivia Cooke (Ready Player One, Bates Motel) e Paul Raci, sorprendente considerato che la sua carriera è fatta perlopiù di ruoli da caratterista in tv.

sound of metal 2019

Sound of Metal ci presenta, in una manciata di minuti iniziali, il protagonsita Ruben, la sua relazione con la compagna (suonano insieme in concerti metal) in una vita “nomade” (si spostano con un camper) soddisfacente. In pochi istanti ci fa capire il loro passato difficile e ci rende coscienti di quanto sia forte e indispensabile il loro legame.

Parte in quarta con una sequenza di musica potente, i suoni della batteria di Ruben, per poi passare al dramma vero e proprio: la progressiva perdita d’udito.

sound of metal 2019

Da qui in poi è progressivo anche il disastro, perfettamente definito da un lavoro spettacolare sul sonoro del film (Oscar che potrebbe effettivamente aggiudicarsi senza troppi problemi).

L’ambiente diventa sempre più ovattato, perdiamo contatto con la realtà proprio come Ruben e ci rendiamo conto del suo disagio e della sua disperazione.

Ma l'effetto è alternato e possiamo assistere alla tragedia sia da spettatori che da protagonisti

Ma va davvero vissuta come una tragedia?

Sound of Metal non è il percorso di Ruben verso l’oblio, ma una storia di accettazione e di riconversione personale. È un film che presenta la vita e la normalità non come una linea retta, ma come una moltitudine di linee parallele, percorribili ognuna per sè stessa.

È un film sincero che parla alla mente e al cuore.

Consigliato a...

Chi non è in una giornata NO e vuole godersi un dramma che è sicuramente tra i migliori film usciti l’anno scorso.

Trailer

Se vi è piaciuto guardate anche...

Dove recuperarlo?

Prime Video

Cosa dice la critica

rotten tomatoes

97%

imdb

7,8

Sound of Metal (2019)
sound of metal 2019 locandina

Titolo italiano: Sound of Metal

Trama: Un batterista comincia a perdere l'udito e deve scegliere se tentare di aggrapparsi alla normalità che gli sfugge o crearsi una nuova vita in una comunità per non udenti.

Data di uscita: November 30, 2021

Paese: USA

Durata: 120 min.

Regia: Darius Marder

Attori: Riz Ahmed, Olivia Cooke, Paul Raci

Genere: Drammatico

Totale
8.2/10
8.2/10
  • Trama - 8/10
    8/10
  • Realizzazione - 8.5/10
    8.5/10
  • Impatto - 8/10
    8/10

Potresti adorare anche...