WandaVision: aspettando l’ultimo episodio

by Jacopo
0 commento
WandaVision

Ebbene sì, siamo arrivati all’ultimo episodio di una serie che ci ha sorpreso moltissimo.
Mentre aspettiamo con ansia – vera ansia – la conclusione, capiamo assieme perché WandaVision ci ha fatto innamorare così follemente di sé.

La creatività dei Marvel Studios

WandaVision mette definitivamente a tacere quell’idea secondo la quale i Marvel Studios producono lo stesso intrattenimento ludico dei “parchi a tema” (ogni riferimento è puramente casuale…).

Il livello artistico di questa serie è altissimo. La genialità di ambientare ogni episodio in una diversa decade, per poi omaggiarne le relative sit-com, dà completa risonanza al sentimento nostalgico che stiamo vivendo nel nostro tempo.

Tutto questo viene poi sorretto da una trama densa che si fa scoprire gradualmente.

WandaVision

La psicologia di WandaVision

WandaVision è un’opera completa sotto ogni punto di vista. Il tema psicologico centrale della serie è il lutto, la cui negazione da parte di Wanda causa l’insieme di illusioni a Westview.
La sensibilità con cui viene affrontato questo delicato argomento, soprattutto se teniamo conto che si tratta di una serie “sui supereroi”, ha davvero dell’incredibile.

L’ottavo episodio di WandaVision è l’esatta rappresentazione del percorso psicoanalitico, nel quale il passato del paziente rappresenta la chiave di svolta per poter vivere liberamente il futuro.

"The only way forward is back"

A questo proposito nell’ottava puntata ci sono varie affermazioni che sicuramente vi sono rimaste impresse e che, non a caso, stanno già facendo il giro del web.

Una di queste è appunto “The only way forward is back”, ovvero “l’unico modo per andare avanti è tornare indietro“, pronunciata da Agatha Harkness.

WandaVision

Accompagnando Wanda a rivivere alcuni dei momenti più traumatici della sua vita, Agatha Harkness assume un po’ la veste di psicoterapeuta. Lo scopo di questo tuffo nel passato sembra infatti finalizzato a far affrontare a Wanda il dolore da cui sta fuggendo (dico “sembra” perché dobbiamo ancora capire le intenzioni di Agatha).

Un’altra battuta che ha colpito particolarmente gli spettatori è stata quella pronunciata da Visione, che recita “But what is grief, if not love persevering?“, ovvero “Ma cos’è il dolore, se non amore perseverante?”. Cos’è il dolore, cioé, se non un amore che resiste nonostante la perdita dell’oggetto amato?

L'eredità di WandaVision

WandaVision, oltre a sviluppare la trama del personaggio, ci racconta molto delle dinamiche in cui talvolta inciampiamo.

Wanda, pur di non accettare la perdita di Visione, preferisce vivere in un mondo finto, prevedibile, su cui ha l’intero controllo della situazione così da eliminare qualsiasi variabile non gradita.

Non è raro che anche noi comuni mortali ci ritroviamo a vivere in una piccola Westview.
Può accadere anche nei momenti di grande cambiamento, oltre che di lutto.
Solitamente, quando vogliamo ritardare una certa presa di coscienza che ci fa paura, riempiamo la nostra vita di escamotage un po’ come fa Wanda (solo con effetti speciali molto meno straordinari). 

WandaVision

Il fattore X

Se ci fermiamo a pensare ai personaggi dotati di superpoteri, dalla Marvel a Star Wars, quello che li rende degli eroi è il fatto che riescano ad affrontare le proprie paure, di viverle senza il timore di uscirne sconfitti.

Finisco questo pippone citando le battute di Monica Rambeau recitate alla fine del settimo episodio:

I’m not afraid of you, Wanda. I lost the person closest to me, too. The worst thing I can think of has already happened to me and I can’t change it. I can’t undo it. I can’t control this pain anymore. And I don’t think I want to, because it’s my truth

(“Non ho paura di te, Wanda. Anche io ho perso la persona più vicina a me. La cosa peggiore a cui riesco a pensare mi è già successa e non posso cambiarla. Non posso annullarla. Non posso più controllare questo dolore. E non credo di volerlo, perché è la mia verità“).

Trailer

Dove recuperarlo?

WandaVision: aspettando l'ultimo episodio 3

Potresti adorare anche...