Il silenzio della palude (2019): Q come qeccato

by Alessandro
0 commento

Il silenzio della palude è un film noir del 2019 diretto da Marc Virgil (al suo primo lungometraggio) ed interpretato da Pedro Alonso,  Nacho Fresneda, e Raul Prieto. Pedro Alonso è diventato famoso sul piccolo schermo grazie al ruolo di “Berlino” nella serie tv Netflix “La casa di carta”.

La trama de Il silenzio della palude

Q è uno scrittore di gialli ed ex giornalista. Lo sviluppo di un nuovo romanzo sul tema della corruzione lo porterà molto presto ad avere diverse difficoltà nel discernere la realtà dalla finzione, il vero dal falso.

Il film

Il silenzio della palude è il classico esempio di pellicola “che peccato”, in cui l’idea di fondo risulta decisamente gradevole a scapito di uno sviluppo veramente poco brillante. Una prerogativa molto comune ai neoregisti che si affacciano per la prima volta alla realtà dei lungometraggi, specie se originariamente sviluppavano serie tv oppure cortometraggi. 

In questo prodotto noir di Marc Virgil infatti diversi elementi ben introdotti si perdono un po’: la palude che vediamo inizialmente nella prima scena è spettrale e costruisce un clima di enigmatica tensione. Pone le basi per un potenziale sviluppo intrigante della vicenda, per poi perdersi purtroppo nella sua stessa fitta nebbia. Il confine realtà/finzione tocca diverse riflessioni socio-politiche, che si dipanano nella narrazione, senza avere mai il coraggio di grattare in profondità gli argomenti. Una critica troppo velata ed offuscata, che si adagia troppo spesso sui cliché economici del genere.

Il silenzio della palude presenta alcune scene ben costruite e alcuni passaggi che creano un moderato pathos, ma la volontà di gestire varie sotto-trame con molti personaggi porta ad una confusione complessiva che tocca le storie dei singoli senza concedere loro il dovuto approfondimento.

Le vie del noir sono infinite

e anche quelle del signor Q

Il silenzio della palude (2019): Q come qeccato 5

Ciò che salva a tutti gli effetti Il silenzio della palude, oltre ad un’ottima cura degli aspetti fotografici, è senza dubbio la riconferma di Pedro Alonso, che dopo un ottimo Berlino che di fatto salva le sorti di una casa di carta crollata dopo la prima stagione. Questo suo signor Q ha un’innata inclinazione verso il modo degli omicidi, che dà sfogo a comportamenti psicopatici nella sua propensione per i delitti, utilizzata poi come fonte d’ispirazione per i libri. Un personaggio immersivo nelle vicende che scrive e negli obiettivi che si pone, caratteristica che lo porta spesso a perdere contatto con la realtà.

E poi il tema della lotta alla corruzione, in una costante sensazione di paladino della giustizia che lo porta con mezzi discutibili a compiere azioni rilevanti, senza calcolarne eccessivamente le conseguenze. Un analista spietato ed a tratti machiavellico, che fa di tutto affinché le sue storie, dove c’è morte, possano prender vita.

Il silenzio della palude (2019): Q come qeccato 6

Voleva fare centro ma ha fatto cilecca

Il problema principale de Il silenzio della palude sta quindi nel fatto che si perde nella struttura che esso stesso crea, ancorandosi a tante figure potenzialmente forti, che in realtà si perdono in un bicchier di vapore acqueo. Le personalità, con la parziale eccezione del sicario Falconetti e di Q, sono troppo deboli. In conclusione il film ha tutti i presupposti scenografici e visivi per colpire, ma investe troppo le sue forze e probabilmente il suo budget in questo. Resta comunque una piacevole pellicola da recuperare in un giovedì pomeriggio di ferie in quarantena. 

Quel che è certo è che il cinema spagnolo, in linea anche con quello italiano e francese, sta sperimentando. Sta rinascendo. E se film come questo servono a gettar le basi, ben vengano!

Consigliato a...

Gli amanti del noir o dei film incompiuti

Trailer

Se vi è piaciuto guardate anche...

Dove recuperarlo?

la settimana in tv

Cosa dice la critica

rotten tomatoes

50%

imdb

4,8

Il silenzio della palude (2019)
Il silenzio della palude (2019): Q come qeccato 7

Titolo italiano: Il silenzio della palude

Trama: Il signor Q è uno scrittore di thriller a cavallo tra realtà e finzione. Indagherà a fondo su un caso di corruzione...

Data di uscita: April 18, 2021

Paese: Spagna

Durata: 92 min.

Regia: Marc Vigil

Attori: Pedro Alonso

Genere: Noir

Totale
6.6/10
6.6/10
  • Trama - 7/10
    7/10
  • Realizzazione - 6.6/10
    6.6/10
  • Impatto - 6.3/10
    6.3/10

Potresti adorare anche...