Christiane F. – Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino (1981): al di là del muro

by Lorenzo
0 commento

Christiane F. – Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino  è un film del 1981 diretto da Uli Edel.

Il film, ispirato alla storia vera di Christiane Vera Felscherinow e tratto dall’omonimo libro, è ambientato tra il 1975 e il 1977 e contribuì a rendere nota nel mondo occidentale la piaga della prostituzione e della tossicodipendenza giovanile.

La trama di Christiane F. - Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino

Berlino, 1975. La tredicenne Christiane cerca di sfuggire allo squallore della propria quotidianità iniziando a frequentare compagnie che presto la portano a divenire tossicodipendente e a prostituirsi.

Christiane F. - Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino (1981): al di là del muro 3

Il film

Come già anticipato in cima, prima il libro e poi il film hanno contribuito a rendere noti i drammi di una società giovane ma devastata. Christiane F. è però, a conti fatti un film che in un certo senso è “invecchiato” male nel linguaggio e nella forma.

Al film non mancano scene e momenti di sicuro impatto. Il tossicodipendente è rappresentato nel film in molte versioni e sia la recitazione, che le situazioni sono riportate con un realismo disarmante e anche il trucco è molto curato e ricco di dettagli legati all’aggravarsi della dipendenza. Christiane F. non si risparmia scene esplicite o estremamente degradanti, perché questo è la dipendenza e l’astinenza: 

Grotteschi e sudati momenti di follia e sbalzi di umore fino all’appagante e rilassante sensazione di una dose, tanto agognata...

Quindi in cosa Christiane F., oggi, non convince o “non torna”? Se al tempo il film fu uno shock culturale a diversi livelli, per le varie generazioni di allora, oggi il film non parla alle “attuali” generazioni. Sembra incredibile, o forse nemmeno tanto, ma i 40 che ci separano dall’uscita del film sono una voragine immensa. Per un film che punta molto sul messaggio sociale, oggi, con l’eroina che da anni gira di nuovo per le strade, il film non riesce a raccontare i disagi e i drammi moderni, se non un generico “la tossicodipendenza”.

Christiane F. rimane comunque un film forte e crudo, che non perde il suo valore storico e il suo messaggio e rimane un punto di riferimento della filmografia sul tema.

Di un certo rilievo la colonna sonora, con “Hero” di David Bowie (e lui stesso in un cameo).

Consigliato a...

chi vuole gettarsi in un tema tanto violento e crudo, quanto mesmerizzante, come la tossicodipendenza 

Trailer

Se vi è piaciuto guardate anche...

Dove recuperarlo?

just watch

Cosa dice la critica

Christiane F. - Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino (1981): al di là del muro 4

Titolo italiano: Christiane F. - Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino

Trama: Berlino, 1975. La tredicenne Christiane cerca di sfuggire allo squallore della propria quotidianità iniziando a frequentare compagnie che presto la portano a divenire tossicodipendente e a prostituirsi.

Data di uscita: November 28, 1981

Paese: Germania Ovest

Durata: 140 min.

Regia: Uli Edel

Attori: Natja Brunckhorst, Thomas Haustein, Christiane Reichelt

Genere: Drammatico

Totale
8/10
8/10
  • Trama - 8/10
    8/10
  • Realizzazione - 7/10
    7/10
  • Impatto - 9/10
    9/10

Potresti adorare anche...