Frost/Nixon – Il duello (2008): lezioni alla politica e ai media

by Max
0 commento

Frost/Nixon il duello è un film del 2008, diretto da Ron Howard, con Frank Langella nei panni dell’ex presidente degli Stati Uniti Richard Nixon e Michael Sheen in quelli del giornalista inglese David Frost. Si tratta di un adattamento cinematografico delle reali interviste a Nixon registrate nel 1977 che portarono all’omonimo dramma teatrale scritto da Peter Morgan, che cura anche la sceneggiatura del film.

La trama di Frost/Nixon - Il duello

1977. Lo showman britannico David Frost e l’ex Presidente degli Stati Uniti, Richard Nixon, si confrontano in quello che diventerà il più importante e seguito dibattito politico della storia degli Stati Uniti. Si parla di Watergate, scopo di Nixon ritrovare popolarità e tentare l’autoassoluzione, scopo di Frost fargliela pagare..

Il film

Nel 1977 Richard Nixon è ritirato a vita privata, mentre David Frost galleggia tra spot pubblicitari, report satirici, collaborazioni con i Monty Python e i primi talk show da spiantati. Uno è un pugile bello suonato e a fine carriera, l’altro uno scappato di casa che deve ancora dimostrare tutto e che tutto si direbbe a parte che possa permettersi di presentarsi a un tête-à-tête con il villain più cattivo di tutti i tempi.. ossia Richard Nixon, odiato alla stessa maniera da repubblicani e democratici (seppur per motivi diversi).

Eppure il destino ci regala questo momento che, contro ogni previsione, farà storia.

Già così, con questo singolo punto di vista, potete godervi l’ottimo film di Ron Howard. E vivere felici. Ma c’è dell’altro: il punto di vista ad esempio, quello della macchina da presa che non tifa per nessuno, fredda e implacabile sta li in mezzo tra i due. Un grande messaggio ai media e a come dovrebbe essere svolto il loro lavoro. E poi la performance degli attori, incredibile. Frank Langella interpreta sia Nixon che la sua anima, le sue rughe, la sua tensione, mentre Michael Sheen è perfetto nel ruolo di frizzante anchorman che viene costretto al salto di qualità, a trasformarsi da intrattenitore a giornalista d’inchiesta.

Frost/Nixon - Il duello (2008): lezioni alla politica e ai media 5

A rivederlo oggi, Frost/Nixon fa venire nostalgia. Dove siamo finiti?

Eh già, pensate alle performance di Trump Vs Biden, ma anche di Trump Vs media.. ma dove sono le domande scomode? Quelle belle girate in modo da farlo cadere in trappola, dov’è la tensione? Dove sono i colpi bassi? Dov’è il bene e il male? In Frost Nixon sappiamo benissimo dove sta il male, ma ne apprezziamo lo charme. Per lo meno.

Abbiamo di fronte un uomo che è convinto che il presidente ha sempre ragione, che può andare anche contro la legge, oltre che l’etica, che il fine giustifica i mezzi, l’arrivismo più estremo. Dall’altra il sempre più scaltro David Frost, travestito da easy speaker inglese che nulla dovrebbe avere contro i cugini americani, ma che invece ha in tasca le chiavi dell’abbondante armadio di Richard Nixon, pieno zeppo di scheletri.

Frost/Nixon - Il duello (2008): lezioni alla politica e ai media 6

Il rischio di autoassoluzione è alto, lo sa Nixon e lo sa anche Frost. Il navigato ex presidente punta a recuperare credibilità dopo le dimissioni causate dallo scandalo watergate, sa che le domande arriveranno ma non sa il come, deve studiare il suo avversario. E lo farà con aggressività.

Frost è a sua volta uno zelante presentatore, abituato a spettacolarizzare i dibattiti, ma ben presto dentro di lui qualcosa cambia, si rende conto che non si tratta “solo” della sua carriera (pagherà di tasca sua l’intervista), ma qui si parla di etica, di politica, di giustizia.

Finale assolutamente non scontato, anzi agrodolce.

Complimenti agli attori (pure quelli di contorno che portano i nomi di Kevin Bacon, Sam Rockwell, Rebecca Hall, Toby Jones, Matthew Macfadyen e Oliver Platt) ma complimenti anche alla regia di Ron Howard e alla sceneggiatura di Peter Morgan che aveva già portato lo spettacolo a teatro a Londra e New York, sempre con Michael Sheen e Frank Langella protagonisti.

Il film ha ottenuto 5 candidature a Premi Oscar, 6 candidature a Golden Globes

Consigliato a...

Agli amanti dei film politici e giornalistici

Trailer

Se vi è piaciuto guardate anche...

Dove recuperarlo?

just watch

Cosa dice la critica

rotten tomatoes

93%

imdb

7,7

Frost/Nixon - Il duello (2008): lezioni alla politica e ai media 8

Titolo italiano: Frost/Nixon - Il duello

Trama: 1977. Lo showman britannico David Frost e l'ex Presidente degli Stati Uniti, Richard Nixon, si confrontano in quello che diventerà il più importante e seguito dibattito politico della storia degli Stati Uniti. Si parla di Watergate, scopo di Nixon ritrovare popolarità e tentare l’autoassoluzione, scopo di Frost fargliela pagare..

Data di uscita: November 27, 2020

Paese: Stati Uniti, Inghilterra

Durata: 122 min

Author: Ron Howard

Regia: Ron Howard

Attori: Frank Langella, Michael Sheen, Kevin Bacon, Sam Rockwell, Rebecca Hall, Toby Jones, Matthew Macfadyen, Oliver Platt

Genere: Storico, Drammatico

Totale
9/10
9/10
  • Trama - 8.5/10
    8.5/10
  • Realizzazione - 8.5/10
    8.5/10
  • Impatto - 10/10
    10/10

Potresti adorare anche...