Breakfast Club (1985): un pugno verso il cielo

by Aaron
0 commento
the breakfast club

Breakfast Club (The Breakfast Club) è un film del 1985 scritto e diretto da John Hughes. Il genere oscilla tra dramma e commedia adolescenziale.

La trama di Breakfast Club

Cinque studenti vengono messi in punizione e costretti a trascorrere l’intera giornata insieme in biblioteca e a scrivere un tema sulla propria identità.

Il film

25 anni fa c’era un geniaccio del cinema made in USA di nome John Hughes. Da regista firmò una manciata di progetti, tutti comunque di grosso impatto nel genere adolescenziale, da Una pazza giornata di vacanza a La donna esplosiva e da Un biglietto in due a Io e zio Buck. Il suo lavoro di sceneggiatore fu invece molto più proficuo perchè ci permise di avere film che non sono stati proprio dei capolavori, ma che hanno indubbiamente lasciato il segno. Giusto per citarne alcuni: National Lampoon’s Vacation, Mamma ho perso l’aereo, Beethoven, Dennis la minaccia, Baby Birba.

Breakfast Club è uno degli 8 film scritti e diretti da Hughes ed è anche, probabilmente, il migliore della sua carriera (seguito da Una pazza giornata di vacanza di cui abbiamo parlato qui). Se a prima vista potrebbe essere categorizzato come uno dei tanti film di intrattenimento per adolescenti firmato da Hughes, in realtà questo piccolo capolavoro nasconde un animo più profondo che vale la pena scoprire e riscoprire.

the breakfast club

Lo svolgimento di Breakfast Club è quello di una commedia o un dramma teatrale. Cinque personaggi che non sembrano avere nulla in comune, ma che sono costretti a stare in scena e a sopportarsi per un’ora e mezza. Il “contenimento” è una miccia. La prigionia raschia la superficie.

Piano, piano i cinque diventano complici e le carte si mischiano

Breakfast Club è una riflessione sull’identità e sulla necessità di crearsi un “personaggio” per sopravvivere in un mondo in cui conviene di più uniformarsi ed essere etichettati, piuttosto che risultare dei disadattati. Tanto più che anche il personaggio del “disadattato” è una montatura che nasconde qualcosa di più profondo.

the breakfast club

Ma c’è di più perchè il film nasconde anche una piccola critica, non autoritaria, ma ad un sistema cieco che non fa altro che assecondare questa suddivisione in ruoli.

"Lei ci vede come un cervello, un atleta, un'handicappata, una principessa e un criminale"

Ma la soluzione alla domanda del tema dato per punizione “Chi sono io?” arriva in realtà non sulla carta come riflessione solitaria, ma dal confronto e dall’ascolto.

Sembra tanta carne al fuoco, ma le tematiche sono talmente incastrate bene nella trama che è difficile non appassionarsi a questi 5 archetipi dell’adolescente anni 80, interpretati efficacemente da Molly Ringwald, Emilio Estevez, Anthony Michael Hall, Ally Sheedy e Judd Nelson. Soprattutto quest’ultimo ruba spesso la scena. Tra l’altro pare che Matt Groening si sia ispirato a questo personaggio, che si chiama John Bender, per dar vita al robot Bender di Futurama.

Le high school americane, musica anni ’80 (c’è la leggendaria Don’t You Forget About Me scritta apposta per il film dai Simple Minds) e chi più ne ha più ne metta, troveranno sicuramente l’approvazione degli amanti del periodo. Anche mi stupirei che i veri fan non abbiano ancora visto questa perla.

Breakfast Club è un film eccezionale, che purtroppo in Italia è rimasto meno conosciuto rispetto ad altre produzioni. Eppure rimane attualissimo nelle sue posizioni e potrebbe addirittura essere una buona pellicola da far vedere nelle scuole.

Consigliato a...

Gli appassionati di anni 80 e dei teen drama di qualità

Scena cult

Se vi è piaciuto guardate anche...

Dove recuperarlo?

just watch

Cosa dice la critica

rotten tomatoes

89%

imdb

7,9

the breakfast club locandina

Titolo italiano: Breakfast Club

Trama: Cinque studenti vengono messi in punizione e costretti a trascorrere l'intera giornata insieme in biblioteca e a scrivere un tema sulla propria identità.

Data di uscita: 1985

Paese: USA

Durata: 99 min.

Regia: John Hughes

Attori: Emilio Estevez, Judd Nelson, Molly Ringwald, Anthony Michael Hall, Ally Sheedy

Genere: Commedia, Drammatico, Teen

Totale
9.2/10
9.2/10
  • Trama - 8.5/10
    8.5/10
  • Realizzazione - 9/10
    9/10
  • Impatto - 10/10
    10/10

Potresti adorare anche...