Le bizzarre avventure di Jojo: finalmente su Netflix

jojo

Le Bizzarre Avventure di Jojo è finalmente arrivato (almeno le prime 3 stagioni) su Netflix il primo Marzo 2020! Gli amanti di manga e anime non avranno sicuramente tardato a notare questa news, ma perché è così importante questa notizia?

Tutto parte dal Sangue

Nato dalla penna del mangaka Hidehiko Araki nel lontanissimo 1987, la saga manga de Le Bizzarre Avventure di Jojo è di fatto una delle serie manga più longeve e amate di sempre, che ha saputo gettare solide basi per moltissime opere del genere. Ma andiamo con ordine.

bizzarre avventure di jojo

Tutto ha inizio alla fine del 1800, quando per una serie di eventi quasi predestinati, giunge nella vita della famiglia Joestar il malvagio Dio Brando, che tenterà di portare via tutto al nostro protagonista.

Da qui in poi tutta la saga sarà incentrata sulla vita e sulla dinastia di diversi membri della famiglia Joestar, solcando epoche e continenti, sempre seguendo le loro “bizzarre avventure”.

Perché quest’opera è così importante?

Iniziando da un classicissimo GOOD CHAMPION vs BAD CHAMPION tipico delle opere anni 80 (vedi alla voce Hokuto No Ken aka Ken Il Guerriero), Le Bizzarre Avventure di Jojo riesce con una narrativa solidissima a intrattenere, emozionare e coinvolgere. Ma soprattutto, con l’arrivo della terza stagione STARDUST CRUSADERS (NB: su Netflix è segnata come seconda stagione, in quanto le prime due sage Phantom Blood e Battle Tendancy sono state accorpate) ha gettato per prima (stiamo parlando del 1989) le basi di quello che sarà poi usato da moltissimi altri manga, ovvero il combattimento di “spiriti” (vedi Shaman King, Yu Gi Oh, ecc ecc).

bizzarre avventure di jojo

Ma la forza di Araki non si ferma qui: sfornando costantemente idee e design rivoluzionari, l’autore ha anche studiato e colto il mondo che lo circonda, stravolgendo e rivoluzionando il suo stile dalla quarta serie in poi (Diamond is Unbreakable), passando da un design dei personaggi pompato e muscolosissimo ad uno agile e dinamico, che sembra letteralmente uscire dalla carta da disegno!

Non possiamo che consigliare di iniziare quest’opera e (sperando che le altre due stagioni arrivino presto su Netflix) di recuperare anche le serie successive, che attualmente sono disponibili su altre piattaforme quali vvvvid e crunchyroll.