Luglio 16, 2020

Cosa sappiamo della serie One Piece Live Action in arrivo su Netflix

one piece live action netflix

Non fatevi trarre in inganno, la foto di copertina è solo quella di uno spot tv Giapponese che nulla ha a che fare con la serie live action di One Piece. Sicuramente la notizia di una serie live action riguardante il manga più visto e venduto di sempre è molto intrigante, ma allo stesso tempo può fare paura ai fan della serie. Anche perché ripensando al “celebre” adattamento di Death Note (la nostra recensione qui) vengono i brividi. Ma questa volta mi fido molto di Netflix, è innegabile che negli ultimi anni la loro qualità sia molto cresciuta e questo non può che far ben sperare. Se questo non bastasse, sappiate che tutto il progetto della serie One Piece live action sarà interamente supervisionato dal Supremo Eiichiro Oda, poi…

Reddit in soccorso sulla serie One Piece live action

Navigando nell’internet mi sono imbattuto in un articolo di reddit e, dopo averne accertato l’autenticità, mi sono sentito molto più sollevato di prima riguardo la serie live action, vediamo subito il perché

Gli show runner, o per meglio dire gli scrittori della serie, sono lo staff che scrisse Luke Cage, Agents of Shield e Defenders. Insomma, nessuno dei loro prodotti è mai stato apprezzato dalla critica, ma neanche mediaticamente annientato. Sono sempre rimasti nella media. Ma perché dico che bisogna avere fiducia di questo staff? Proprio per via delle parole del loro leader, Matt Owens, che così ha commentato la possibilità di dirigere la sceneggiatura del live action su One Piece:

“One Piece è la mia storia preferita. Avere la fiducia di Oda, Shueisha e Tomorrow Studios riguardo la grandissima impresa di adattare questa epica ed emozionante avventura a live action è un grandissimo onore per me. Voglio utilizzare tutta la passione che ho per One Piece per creare una serie live action che rimanga fedele all’originale e che non voglia solo soddisfare i vecchi fan, ma portarne anche di nuovi.”

Insomma, il buon Matt Owens sembra un grandissimo fan e questa, quindi, è un’ottima notizia anche per noi altri fan della serie. Chi meglio di uno scrittore esperto che conosce già benissimo il mondo di One Piece sarebbe meglio per dirigere l’adattamento a live action dell’opera di Eiichiro Oda?

one piece live action netflix

Infine, come se non bastasse, il producer Marty Adelstein ha dichiarato che il live action avrà a disposizione uno dei più alti budget tra le serie TV, questo non può essere che un ennesimo buon segnale, inoltre, se la serie andrà bene, non vedo perché questo budget non possa essere ulteriormente aumentato.

Lo show di One Piece live action

A differenza dell’anime ci troveremo probabilmente di fronte ad una condensazione del manga, sarebbe impensabile infatti fare 900 e più episodi di serie TV. Probabilmente verrà utilizzata una struttura simile a quella di The Witcher, dove tramite dei flashback viene raccontato in poco tempo quanto accaduto in passato. Anche perché di risubirmi 14 puntate di Luffy da piccolo non mi va affatto. Perciò non lamentatevi se mancheranno delle mini-saghe o alcuni personaggi non influenti, non sarà questo a dettare la riuscita o meno del live action.