Aprile 10, 2020

Tolo Tolo (2020): Checco Zalone sfida gli italiani

Tolo Tolo 2020 Checco Zalone Recensione

Tolo Tolo è un film commedia italiano del 2020 diretto ed interpretato da Luca Medici, in arte Checco Zalone, su soggetto dello stesso Zalone e di Paolo Virzì.

La trama di Tolo Tolo

L’imprenditore Checco Zalone prova ad aprire un ristorante originale nel suo paese, ma fallisce e scappa in Kenya. Allo scoppio di una guerra tenterà di tornare in Italia nel “grande viaggio” con i migranti africani.

Premessa

Non ho mai visto un film di Checco Zalone, a parte qualche spezzone che non saprei a quale titolo collegare. Conosco la comicità di Zalone da Zelig, mi ha sempre fatto sorridere e mai entusiasmato. Ho deciso di andare a vedere Tolo Tolo perchè mi aveva incuriosito molto la tematica trattata, soprattutto considerando che arriva un punto in cui molti comici italiani decidono di fare il passo più lungo della gamba, di osare, e credo che questo sia proprio il tentativo di Zalone.

Il tempo ci dirà se sarà ripagato

Ad un giorno dall’uscita nei cinema ci sono diverse voci insoddisfatte proprio riguardo al modo in cui è stato trattato l’argomento “migranti”, eppure in 24 ore il film è già record italiano con 8 milioni di Euro di incasso (considerate che dal 18 dicembre Il primo Natale di Ficarra & Picone ha incassato 13 milioni). Ma la mossa di marketing era ben studiata, con un falso trailer, in realtà un videoclip con la canzone Immigrato di Zalone che diceva tutto e niente su quello che avremmo visto in Tolo Tolo.

Tolo Tolo 2020 Checco Zalone Recensione

La verità è che non c’era alcun bisogno del trailer poichè gli italiani accorreranno al cinema trascinati dal fatto che questo è il “nuovo film di Checco Zalone”. Nei prossimi giorni scopriremo se sarà maggiore il passaparola negativo o quello positivo e se fra un paio d’anni il “prossimo Zalone” sarà ancora una vittoria annunciata.

Il film

Da qui a dire che il videoclip non c’azzecca un cazzo si fa presto, ma non è proprio così. La tematica è proprio quella “scottante” e attuale di migranti, rifugiati e tanti altri sinonimi. Lo sguardo di Zalone è quello satirico che gli ha portato il successo in questi anni. Il risultato? Non proprio riuscito.

Nel parlare di migranti Checco Zalone fa sicuramente meglio di Antonio Albanese ed il suo Contromano, che era praticamente una versione al contrario di Tolo Tolo, troppo favoletta e poco coraggio. Zalone è indubbiamente molto coraggioso, fin troppo forse, considerando la vastità del suo pubblico. Il personaggio è sempre quello, l’italiano medio schiavo dei suoi difetti ma inconsapevole di averne, ma la sfida agli italiani è molto ardua poichè li (ci) costringe a misurarsi con una questione umana e sociale che tocca tutti e con ben pochi peli sulla lingua, o meglio, sull’obiettivo.

Tolo Tolo 2020 Checco Zalone Recensione

Tolo Tolo gioca su una serie di situazioni conosciute e immaginate che il personaggio Zalone tendenzialmente aggrava, non comprende o osserva superficialmente per colpa dei suoi difetti “da italiano”. Difetti che comprendono addirittura una malattia che sembra quasi un’epilessia, il “fascismo”.

Tolo Tolo è sicuramente un film divertente, più una commedia che un film comico

Battute ben studiate e dai tempi perfetti sono costruite su situazioni e personaggi non troppo originali. Le idee più riuscite rimangono però quelle più nelle “corde” di Zalone, ovvero le canzoni e soprattutto quella sulla “Gnocca” e quella finale con una deliziosa e ben riuscita sequenza animata. Un vero schiaffo geniale invece la sequenza onirica centrale con Zalone e l’amata Idjaba.

Tolo Tolo è un film che vacilla. L’impressione è che, arginando maggiormente il comico Zalone, un soggetto come questo sarebbe potuto diventare qualcosa di simile a La vita è bella di Benigni, mentre resta solo l’ennesimo tassello nella carriera dell’attore e regista pugliese. E forse fra qualche anno, qualcuno che ne vedrà un frammento in tv non saprà a quale titolo legarlo tra i vari realizzati da Zalone.

Consigliato a: i fan di Zalone con mentalità sufficientemente aperta, ma anche ai non fan che sono curiosi di scoprirlo.

Trailer:

Se vi è piaciuto guardate anche…

Gli altri film di Zalone, Contromano di Albanese

Cosa dice la critica:

Tolo Tolo (2020): Checco Zalone sfida gli italiani 1 6,2/10
Tolo Tolo (2020): Checco Zalone sfida gli italiani 2 ND

Tolo Tolo (2020): Checco Zalone sfida gli italiani
tolo tolo poster locandina cinema a gennaio

Titolo italiano: Tolo Tolo

Trama: L'imprenditore Checco Zalone prova ad aprire un ristorante originale nel suo paese, ma fallisce e scappa in Kenya. Allo scoppio di una guerra tenterà di tornare in Italia nel "grande viaggio" con i migranti africani.

Data di uscita: 2020-01-01

Paese: Italia

Durata: 97 min.

Regia: Checco Zalone

Attori: Checco Zalone, Souleymane Silla, Manda Touré, Barbara Bouchet

Genere: Commedia, Comico

Totale
6.5/10
6.5/10
  • Trama - 6.4/10
    6.4/10
  • Realizzazione - 6.6/10
    6.6/10
  • Impatto - 6.6/10
    6.6/10