Sab. Dic 7th, 2019

Hot Fuzz (2007): omicidi all’inglese

Hot Fuzz è un film tragicomico di Edgar Wright del 2007 con Simon Pegg. Il film appartiene alla trilogia del Cornetto, di cui Hot Fuzz è il secondo film.

La trama di Hot Fuzz

Essere il miglior poliziotto di Londra può dar fastidio, specialmente ai piani alti. Suo malgrado, il sergente Nicholas Angel verrà trasferito nella ridente campagnola Sandford. Mica tanto ridente…

Il film

[Dopo aver guardato Point Break]

Be’, non discuto che sia un bel film adrenalinico e di forte impatto emotivo ma non si può fare una carneficina del genere senza poi accollarsi un mucchio di scartoffie da riempire!

Fin dai primi frame abbiamo la netta sensazione di essere di fronte all’ennesima americanata, un po’ Bad Boys, un po’ 21 Jump Street. Invece a poco a poco ci rendiamo conto dell’idea parodica alla base del film. Il british humour e i paesaggi contadini contribuiscono a minimizzare e ridicolizzare certi aspetti del cinema d’azione americano, con battute taglienti e che fanno veramente tanto ridere.

hot fuzz

L’indagine potenzialmente demenziale a cui deve far fronte Sir Angel è in realtà molto mirata. Denota le differenze tra mentalità cittadine e rurali (quasi alla Benvenuti al Sud), pur lasciando a Nicholas uno spessore personale degno di nota. Tutte le abitudini di Sandford sono allucinanti rispetto a quelle londinesi, ma grazie all’aiuto della sua spalla Danny Butterman (Nick Frost), Nicholas riesce a poco a poco ad ambientarsi e a mollare il suo essere rigido.

Una fotografia interessante, unita ad effetti speciali semplici ma efficaci, ci porta a cavallo tra un thriller e una commedia, condita da un piacevole alternarsi di colonne sonore altalenanti.

hot fuzz

Consigliato a: gli amanti del demenziale non del tutto assurdo

Trailer:

Dove recuperarlo?

just watch

Cosa dice la critica:

7.8/10
91%

  • Trama
  • Realizzazione
  • Impatto
7.7