10 attori che puoi trovare nei videogame

E’ da pochi giorni finito l’E3, gigantesca fiera videoludica che si svolge ogni anno a Los Angeles.

Se non vi siete resi conto che l’apice dell’evento è stata la comparsa di Keanu Reeves durante la presentazione di Cyberpunk 2077, evidentemente non possedete alcun account social. La sua apparizione è dovuta al fatto che il videogioco sopra citato lo vede comparire come personaggio, grazie alla motion capture e alla computer grafica. Ma non crediate che l’eletto di Matrix sia la prima celebrità a prestare la propria fisionomia e/o voce per un videogame….

Per scelta dell’autore, andremo ad evitare tutti i titoli Tie In, ovvero quelli che riguardano la trasposizione videoludica di un film uscito al cinema (non troverete ad esempio tutti i videogame dedicati al mondo Marvel, in quanto lì la presenza dei corrispettivi attori è scontata e ricercata).

Andiamo quindi a scoprire 10 celebrità che hanno letteralmente sfondato la barriera che separa reale e virtuale (a volte solo con la voce, altre volte anche con la fisionomia).

 


 

Jack Black – Brütal Legend

 

Avventura dinamica del 2009, a cavallo tra l’epicità, il demenziale e l’eroico. Jack impersona il protagonista, un roadie catapultato in una dimensione parallela dove comandano le leggi della musica e del metal. Imperdibile se siete degli headbangers che non hanno mai perso la via del metallo pesante.

 


 

Ellen Page – Beyond: Due anime

 

Un viaggio alla scoperta di cosa vi sia dopo la morte, con protagonista la talentuosa Ellen Page, in un gioco dai ritmi caratteristici che purtroppo non ha accontentato tutti i palati.

 


 

Kit Harington – Call of Duty Infinite Warfare

 

The King in the North! Kit Harington dopo la lunghissima performance ne Il Trono di Spade, che gli ha dato popolarità in tutto il mondo, scende in campo in una guerra di tutt’altro tipo, in questo Call Of Duty (che come tutti i titoli di questo filone, non brilla certo per originalità o innovazione).

 


 

Matthew Perry – Fallout New Vegas

 

Uno dei personaggi più iconici usciti dalla serie cult F-R-I-E-N-D-S, ha prestato il volto per questo ennesimo capitolo della serie Fallout. Cosa? Non sapete cosa sia Fallout? Siete forse rimasti chiusi in un bunker anti-atomico negli ultimi 15 anni?

 


 

Kevin Spacey – Call of Duty Advanced Warfare

 

Prima che lo scandalo molestie devastasse la sua carriera, il carismatico Kevin ha preso parte anche a questo ennesimo Call Of Duty, in una performance digitale che all’epoca aveva particolarmente colpito per la cura e la precisione della grafica. Niente da dichiarare sul videogame in sè e per sè.

 


 

Martin Sheen – Mass Effect (serie)

 

Il protagonista di Apocalypse Now è uno dei personaggi presenti nella pluriacclamata saga Mass Effect, dove le decisioni del giocatore possono portare a conseguenze catastrofiche per l’intero universo (o alla sua salvezza).

 


 

Andy Serkis – Enslaved

 

Forse uno degli attori più abituati e familiari con l’uso della motion capture (stiamo parlando di colui che ha dato le movenze a Gollum, Ceasar de Il Pianeta delle Scimmie e il leader supremo Snoke). Non era difficile prevedere che prima o poi un ruolo in un videogame gli sarebbe stato cucito addosso.

 


 

Ray Liotta – GTA Vice City

 

Uno dei migliori titoli della saga di Grand Theft Auto, con una trama che strizza l’occhio pesantemente a Scarface (e la cosa ci piace molto), starring Mr. Ray Liotta, molto popolare negli USA durante gli anni 90. Grazie a questa interpretazione ha avuto la possibilità di tagliarsi una fetta di fan anche negli anni 2000.

 


 

Norman Reedus – Death Stranding

 

Il divorzio dalla casa videoludica Konami non ha fermato Hideo Kojima (papà di Metal Gear) dallo sfornare idee folli e rivoluzionarie. Vedremo se questo attesissimo titolo saprà soddisfare le aspettative. Ma intanto, per tutti i fan di The Walking Dead, sappiate che al suo interno troverete Norman Reedus. Un’accoppiata decisamente da non sottovalutare.

 


 

Keanu Reeves – Cyberpunk 2077

 

Lo abbiamo citato a inizio articolo, poteva forse mancare? La star che non invecchia, il vendicatore di cani, l’eletto. Chiamatelo come volete, ma questo uomo sta letteralmente dominando l’internet. Vedremo che ruolo avrà in questo videogioco, previsto per Aprile 2020.

Mattia

Mattia

Programmatore di giorno, musicista di notte, affronta il tram tram della vita quotidiana a colpi di cassa e rullante