The Umbrella Academy: 10 motivi per cui ci piace la nuova serie Netflix

The Umbrella Academy è una serie tv del 2019 basata sul fumetto omonimo dal cantante dei My Chemical Romance, Gerard Way, per la Dark Horse Comics e distribuita da Netflix.

Il pilot di The Umbrella Academy

Nel 1989 alcune donne in tutto il mondo partoriscono contemporaneamente senza essere mai state in gravidanza. Sette dei bambini nati, e dotati di superpoteri, vengono presi in affidamento da un uomo ricco e misterioso che li addestra. Trent’anni dopo, la morte del loro padre adottivo, li costringe a ritrovarsi per salvare il mondo.

Motivo 1: L’incipit

I primi minuti sono inquietanti e allo stesso tempo di grande effetto. Ci fanno capire immediatamente che si tratta di una serie non convenzionale e ben curata. E questa sensazione prosegue man mano che i minuti passano.

Motivo 2: La trama

Difficile non essere affascinati da The Umbrella Academy se si è amanti dei supereroi. C’è pathos, mistero, personaggi affascinanti e ottimo ritmo.

Motivo 3: I personaggi

In questo caso si tratta di un gruppo di misfits con grandi poteri ed enormi problematiche esistenziali. I personaggi sono molto ben delineati e fin da subito vogliamo sapere di più di ognuno di loro.

the umbrella academy netflix serie

Motivo 4: Il mistero

Si capisce fin da subito che ci saranno molte cose da rivelare. I flashback e i flashforward sembrano molto importanti in The Umbrella Academy. Questo non danneggia affatto la visione, ma induce a proseguire subito all’episodio successivo.

Motivo 5: Il ritmo

I 59 minuti e rotti di pilot scorrono via davvero lisci nonostante la tanta carne al fuoco. Gli episodi successivi rimangono intorno a quella durata (si scende anche intorno ai 40 minuti) e non ci si annoia mai.

Motivo 6: Le musiche

Davvero una grande colonna sonora ricca, con brani classici di qualche decennio fa e pezzi molto più contemporanei. Efficacissimo l’uso che se ne fa.

Motivo 7: Ironia

Nonostante la trama abbia dei risvolti molto seri, non manca un po’ di sana ironia che rende ancora più piacevole la visione di The Umbrella Academy.

the umbrella academy netflix serie

Motivo 8: Pulp

Non manca un po’ di sano iperrealismo. E così c’è una buona dose di violenza, follia, sangue, cinismo, proiettili, coltelli e chi più ne ha più ne metta.

Motivo 9: Viaggi nel tempo

Quando ci sono i viaggi nel tempo c’è quella marcia in più. E anche in The Umbrella Academy non mancano, così come non manca una minaccia temporale enorme.

Motivo 10: Cose folli e assurde

C’è una scimmia maggiordomo, un ragazzino che si trasforma in una specie di piovra, uno che lavora sulla Luna, uno che parla con i morti e tanta altra gente stranissima. 

Trailer

Dove recuperarlo?

Se vi è piaciuto guardate anche…

Watchmen, Kick-Ass, la serie tv Misfits e ovviamente la saga degli X-Men. E poi vi consigliamo altri 15 film tratti da fumetti.

Cosa dice la critica:

8,8/10
70%

  • Trama
  • Realizzazione
  • Impatto
8.8
Aaron

Aaron

Laureato in Scienze storiche all'Alma Mater di Bologna e smanettone informatico, ma da sempre appassionato di cinema. È un vero onnivoro e non c'è genere che non apprezzi. Primo film visto al cinema: Jurassic Park. Film preferito: Harry ti presento Sally.