The Americans: la serie tv tra amore e guerra fredda

The Americans è una serie statunitense che ha appena concluso la sua ultima stagione, chiudendo il suo racconto di guerra fredda, spionaggio e matrimonio.

La trama di The Americans

I personaggi principali sono Elizabeth e Philip Jennings, una giovane coppia che gestisce un’agenzia di viaggi vicino a Washington nei primi anni ‘80, con due figli pre adolescenti e una bella casa a tre piani.

Ah, e sono spie sovietiche sotto copertura mandate negli USA una ventina di anni prima, con un matrimonio combinato, uccidono regolarmente e diffondono segreti di stato.

Ah, e il loro nuovo vicino di casa, Stan, è un agente dell’FBI che lavora nel controspionaggio.

the americans

La serie

I Jennings devono gestire le pressioni dei loro superiori, la vita da esiliati, la loro copertura, il loro tumultuoso rapporto di coppia, i vari rapporti extra coniugali che devono mantenere con le loro fonti e una figlia sempre più curiosa dei loro strani spostamenti. Nessuna pressione.

E in più devono mettersi delle parrucche bruttissime.

the americans

Il tema dello spionaggio e delle varie persone nelle quali Elizabeth e Philip si devono trasformare per compiere le loro missioni è uno scenario perfetto per l’analisi di questioni di identità e scelte personali, di peso delle decisioni e dell’ispezione di un matrimonio solo un po’ più complicato di tutti gli altri.

La struttura di The Americans poi è una di quelle che prende il suo tempo ma riesce a massimizzare l’impatto di ogni filo della trama, una di quelle in cui qualcosa sembra dimenticato e torna tormentare i protagonisti dopo puntate o intere stagioni.

Elizabeth e Philip hanno anche la fortuna di essere interpretati da Keri Russell e Matthew Rhys, che puntata dopo puntata non falliscono nel mostrare tutti i lati e i misteri della psiche dei due russi (e che dopo essersi conosciuti sul set sono anche diventati una coppia vera super adorabile).

Il cast è poi pieno di attori di alto livello, fra tutti character actress Margo Martindale.

The Americans è fantastico sia dal punto di vista emotivo sia da quello della vita delle spie, mostrandone anche i lati peggiori che non vediamo nei film di James Bond.

the americans

 

Consigliato a: appassionati di spionaggio, azione, storie d’amore e recitazione fuori di testa

Trailer:

Dove recuperarla?

just watch

Cosa dice la critica:

8,4/10
96%

  • Trama
  • Realizzazione
  • Impatto
9.0
Lisa

Lisa

Le piacciono i film che fanno piangere e le peggiori canzoni pop... in quest'ordine