La settimana in TV: un film per ogni giorno (25.06 – 01.07)

Il tuo lettore DVD non funziona? Non hai voglia di cercare qualcosa in streaming? Internet ti ha abbandonato? Spulciando i vari canali abbiamo trovato un buon film per ogni giorno di questa settimana. Ecco le nostre 7 proposte per te:


C’era una Volta a New York (2013)


Lunedì 25 giugno 2018 – Ore 21.15
Durata: 2h
Genere: Drammatico, sentimentale

la settimana in tv

Trama
1921. Polonia. Ewa Cybulski e sua sorella si apprestano ad abbandonare la loro terra natia per raggiungere New York. Giunte a Ellis Island, i medici scoprono che la sorella, Magda, ha una grave malattia e viene mandata in quarantena. Ewa si ritrova a sola Manhattan, dove incontra Bruno, uomo affascinante quanto malvagio che la spingerà a prostituirsi. L’arrivo di Orlando, illusionista cugino di Bruno, le ridà una lieve speranza verso il futuro, ma a che prezzo…?

Consigliato perché?
Eccezionali Marion Cotillard, Joaquin Phoenix e Jeremy Renner, per un film in costume interamente girato a New York e che ha fatto incetta di premi e riconoscimenti, che parla di immigrazione, quando erano gli europei a cercare fortuna altrove…


Le regole del Caos (2014)


Martedì 26 giugni 2018 – Ore 21.26
Durata: 1h 57min
Genere: Commedia, drammatico, sentimentale

film tv

Trama
Sabine de Barra, talentuosa paesaggista di umili oigini, è in lista per un incarico alla corte di Luigi XIV. Il sovrano e la sua cerchia stanno per trasferirsi a Versailles e l’artista di corte André le Notre, nonostante il disappunto iniziale, sceglie proprio Madame De Barra per realizzare uno dei giardini principali del nuovo palazzo. Mentre lei cerca di fare i conti con una tragedia del passato, Le Notre li fa con il disagio del suo presente. La malinconia di lui, attrae Sabine, mentre la tenacia di lei, e la sua sincerità, le avvicinano André.

Consigliato perché?
Diretto e interpretato da Alan Rickman con Kate Winslet, Stanley Tucci e Matthias Schoenaerts, il film porta le meraviglie della reggia di Versailles sul grande schermo con un approccio romantico e a cavallo tra dramma e commedia.


Lo Squalo (1975)


Mercoledì 27 giugno 2018 – Ore 21.25
Durata: 2h 4min
Genere: Thriller

film tv

Trama
La comunità di Amity Island, località vacanziera del New England, è minacciata da un enorme squalo bianco. Il capo della polizia locale cercherà di ucciderlo con l’aiuto di un biologo marino e un cacciatore di squali professionista, per riportare la serenità in vista della stagione estiva.

Consigliato perché?

Tre Oscar “tecnici” per il film cult di Steven Spielberg che ha segnato un punto di svolta per la sua carriera e per il cinema della “new Hollywood”, creando un filone di sequel e imitazioni. Spielberg fa suoi i migliori espedienti musicali e visivi per portare un film in sé “semplice”, ma con un impatto e una tensione che non conoscono età.
A seguire sullo stesso canale, Lo Squalo 2, non di Spielberg, ma ancora un prodotto interessante.


Micheal Clayton (2007)


Giovedì 28 giugno 2018 – Ore 21.00
Durata: 1h59m
Genere: Thriller, drammatico

la settimana in tv

Trama
Michael Clayton “aggiusta” situazioni compromettenti per i clienti più facoltosi dello studio legale presso cui lavora. Finché un giorno viene messo di fronte a una scelta morale ineludibile.

Consigliato perché?
Robusto dramma che si muove sui sicuri binari di una sceneggiatura che non brillerà per originalità, ma si appoggia sul grande carisma di George Clooney. Sette nominations agli Oscar del 2008, tra cui migliore attore protagonista e miglior film. La statuetta, però, se l’aggiudicò solo Tilda Swinton, migliore attrice non protagonista.


Captain Amarica: The Winter Soldier (2014)


Venerdì 29 giugno 2018 – Ore 21.20
Durata: 2h 16min
Genere: Azione, fantastico, superhero

film tv

Trama
Steve Rogers, alias Captain America, tenta di vivere un’esistenza “tranquilla” a Washington DC. Ma un attacco al cuore dello S.H.I.E.L.D. manda all’aria i piani di Steve, richiamandolo all’azione. Captain America, affiancato da Natasha Romanoff, alias la Vedova Nera, si ritrova a dover smascherare una cospirazione in continua espansione.

Consigliato perché?
Sequel di Captain America – Il primo Vendicatore, e basato sulla popolare serie di fumetti, la nuova pellicola dei Marvel Studios si presenta decisamente più adrenalinica e misteriosa della precedente, confezionando un thriller d’azione di tutto rispetto. Nel cast: Chris Evans, Scarlett Johansson, Samuel L. Jackson, Sebastian Stan e Robert Redford.


Billy Elliot (2000)


Sabato 30 giugno 2018 – Ore 21.20
Durata: 1h 50min
Genere: Drammatico, musicale

la settimana in tv

Trama
Billy Elliot, figlio di un minatore del Nord Inghilterra,nel tentativo di svicolare l’odiata ora settimanale di boxe, carambola nella classe di danza di Mrs. Wilkinson. La donna, intravede in lui un raro talento e inizia a dargli i primi rudimenti del balletto classico. Ma un figlio che sogna di diventare ballerino equivale allo scherno della società di una provinciale cittadina di minatori…

Consigliato perché?
Film britannico drammatico ed emozionante, alle cui vicende fa da sfondo lo sciopero dei minatori del 1984. Il triangolo conflittuale tra padre, figlio e insegnante interpretati rispettivamente da Gary Lewis, Jamie Bell e Julie Walters, la colonna sonora e le performance degli attori valgono da sole la visione.


Twilight (2008)


Domenica 01 luglio 2018 – Ore  21.20
Durata: 2h 2min
Genere: Fantastico, azione, drammatico, sentimentale, avventura

la settimana in tv

Trama
La diciassettenne Bella Swan lascia l’assolata Phoenix, dove viveva con la madre, per partire alla volta della piovosa Forks, dove andrà ad abitare con il padre Charlie. Al suo arrivo la ragazza stringe amicizia con il giovane Jacob, un ragazzo della riserva indiana Quileute, figlio del migliore amico di Charlie. Tutto cambia quando nella vita della ragazza piomba il misterioso Edward Cullen…

Consigliato perché?
In bilico tra Buffy e Romeo e Giulietta, il primo film della saga di Twilight è un teen-movie che ha creato un filone di imitazioni e fan-fiction (tra i quali 50 Sfumature di Grigio…) e ha sbancato tra le giovanissime aprendo la marcia trionfale degli attesissimi e qualitativamente peggiori sequel. è indubbio che Twilight sia diventato un cult anche per le trovate strampalate della scrittrice, che ha definitivamente affossato l’immaginario gotico e cupo del vampiro, per trasformarlo in una fatina dei boschi. Il film ha dato fama internazionale a Kristen Stewart e Robert Pattinson. Perché consigliato? Per capire dove “tutto ebbe inizio”…

Lorenzo

Lorenzo

Cresciuto come tanti bambini degli anni '90 a pane e film di Bud Spencer, da sempre ama il cinema in tutte le sue forme. Programmatore di giorno e videoamatore a tempo perso, negli ultimi anni ha iniziato a detestare il cinema Americano da Blockbuster (salvo sporadiche eccezioni) e ad apprezzare i decisamente poco blasonati film orientali moderni. È finito che non ha più amici da invitare a casa per un film: preferiscono drogarsi.