Fortapàsc (2009) [Acchiappa sto film]

Fortapàsc è un film drammatico del 2009 diretto da Marco Risi.

La trama di Fortapàsc

Fortapàsc racconta di Giancarlo Siani, un giovane giornalista pubblicista napoletano che ogni mattina si recava dal Vomero a Torre Annunziata per lavorare, per sapere e diffondere. A 26 anni fu ucciso sotto casa sua, col demerito di essere stato troppo fedele alle proprie notizie e troppo d’intralcio per la Camorra.

Il film

Il film racconta due realtà come quella di Napoli e Torre Annunziata a metà anni 80′ e lo fa in maniera realistica e cruda. E’ una Campania che funziona nel momento in cui decidi di sottostare alle regole della criminalità organizzata, che non dà spazio a chi “va oltre al compitino”. Allo stesso tempo, però, è un territorio spensierato, pieno di giovani in cerca di opportunità e di prospettive future. Ciò che più mi ha colpito è che la descrizione cinematografica del film è esattamente combaciante coi racconti giovanili di mio padre.

Quella pioggia poteva fare pulizia, ma anche la pioggia a Torre Annunziata diventava subito fango.

Un’altra forte tematica è quella del rapporto giornalismo-istituzioni: le istituzioni fin dove permettono di spingersi ad un giornalista? Quando una notizia è veritiera? Marco Risi ci risponde “dribblando” la questione, affermando che grazie ad un mezzo di comunicazione, la televisione, l’informazione indossa la maschera, finge e decostruisce la quotidianità sociale.

Questo non è un paese per i giornalisti giornalisti, ma per i giornalisti impiegati.

Ottima l’interpretazione di Libero De Rienzo, più opaca la più celebre Valentina Lodovini nel ruolo Daniela, la compagna di Siani. Fortapàsc è proprio questo, il forte contrasto tra curiosità e genuinità di Siani a fronte di sistemi corrotti e lacerati dalla sete di potere. Anche a livello delle sequenze il film alterna piccoli e grandi eventi della vita di Siani con sequenze incentrate su colloqui e malefatte camorristiche, sempre con passo svelto e robusto, trascinante ed appassionato.

Consigliato a: chi è curioso di vedere la vera Napoli

Trailer:

Dove recuperarlo?

just watch

Cosa dice la critica:

7,2/10

  • Trama
  • Realizzazione
  • Impatto
7.7
Sending
Il tuo voto 0 (0 voti)
Alessandro

Alessandro

Bolzanino di adozione, cresciuto a pane e Guerre Stellari, lo studio di Psicologia pare essere solo una copertura. Ama il genere biografico. Bambinone come Robin Williams in Jack, convinto come Ben Stiller in Zoolander e caparbio come Emile Hirsch in Into The Wild.