Agosto 15, 2020

Saturday Night Live: la versione italiana

Saturday Night Live

Saturday Night Live è uno dei principali show americani, un mix eterogeneo di tutte le principali personalità dello show buisness, condito con una forte dose di comicità. La versione italiana andrà in onda sabato 7 Aprile (stasera) su Tv8 alle 21.05 (qui il promo).

La versione italiana

Non è la prima volta che l’Italia tenta di adattare il famoso format americano al suo pubblico, e in passato il successo non è stato neanche sfiorato. Uno dei principali problemi di tale adattamento è che il Saturday Night Live ha come principale peculiarità quella di essere particolarmente irriverente. In Italia però sappiamo bene che il livello di irriverenza tollerato è declinato sulla reattività comica degli over 70 (senza offesa). Basta guardare Sanremo, Che tempo che fa, oppure E poi c’è Cattelan, per capire che – utilizzando una metafora sessuale – la nostra vena comica rimane “barzotta”.

La principale preoccupazione per questo rinnovato tentativo è che si rischi di riprodurre una copia di Zelig – non tanto per quanto riguarda il format, ma per quanto riguarda lo spirito comico. Ma teniamo le dita incrociate affinché non sia così.

I protagonisti del SNL italiano

Alla guida dello show, nei panni di capocomico, ritroviamo Claudio Bisio. Al suo fianco ci sarà un cast fisso composto da 7 comici: Francesco Arienzo, Alessandro Betti, Mirko Darar, Annagaia Marchioro, Mary Sarnataro, I Trejolie e Marta Zoboli.

In ognuna delle sei puntate si alterneranno sul palco molti ospiti, che si lasceranno coinvolgere da Bisio e compagnia negli sketch del programma. Ospiti appartenenti al mondo del cinema e dello spettacolo, tra cui Alessandro Cattelan, Paola Cortellesi, Sabrina Ferilli, Angela Finocchiaro, Frank Matano e Rocco Papaleo.

A rappresentare la musica troveremo Alex Britti, Elio e le storie tese, Fabri Fibra, Gigi d’Alessio, Emma Marrone, Max Gazzé, Giorgia, Alvaro Soler, The Kolors e tanti altri.

Saturday Night Live

Come sarà strutturato il programma

Il format avrà le stesse caratteristiche dell’originale Saturday Night Live. Gli sketch prenderanno vita sui due palchetti laterali, mentre su quello centrale l’orchestra della Tom’s Family – capitanata da Rocco Tanica – farà da contrappunto a tutte le situazioni del programma.

Tra gli appuntamenti fissi, il TG di satira Weekend Update alla cui guida ci sarà Bisio coadiuvato, nella prima puntata, da Enrico Mentana. Vi sarà anche una collaborazione continuativa col Terzo Segreto di Satira (il gruppo comico divenuto famoso su Youtube).

Ogni settimana ci saranno anche dei mini episodi di una serie del SNL chiamata “Sguburra” (parodia della nota serie tv Suburra), che racconteranno l’incontro e le incomprensioni linguistiche tra la criminalità romana e Gomorra.

Saturday Night Live

Insomma, siamo curiosi di vedere quanto gli autori del programma si sono spinti oltre, sperando che, oltre ad accontentare il pubblico italiano dalla folta chioma bianca, abbiano tenuto in considerazione anche i più giovani.

Saturday Night Live è un programma prodotto da FTM Entertainment, scritto da Claudio Bisio, Andrea Boin, Gianluca Bomprezzi, Paolo Cananzi, Carmelo La Rocca, Adriano Roncari, MArzio Rossi, Marco Terenzi e Beatrice Valsecchi. La regia è di Luigi Antonini.