Star Wars: annunciate una serie tv per il 2019 e una nuova trilogia

E’ un mese di fuoco per i fan di Guerre Stellari. Dopo il trailer de “Gli Ultimi Jedi”, l’uscita del capitolo videoludico “Battlefront 2” e l’annuncio di una nuova serie targata Disney XD, il neo regista Rian Johnson ha sganciato le due bombe definitive: una nuova trilogia non collegata alle vicende degli Skywalker, e diretta da lui, e una serie tv che partirà nel 2019.

La Disney sembra dunque voler spremere fino all’osso questa storica saga.
Noi degli Acchiappafilm, tra entusiasmo e perplessità, ci siamo chiesti dove andrà a parare questa nuova trilogia:

Fin dalle sue origini la Saga di Star Wars, complice un successo planetario immediato, è stata soggetta ad uno sfruttamento di franchise senza eguali: cartoni, romanzi, fumetti, videogiochi. Ogni media venne usato sul nome di Star Wars per espandere la “piccola” storia creata da George Lucas.

Il cosiddetto Universo Espanso è pieno di saghe epiche e personaggi memorabili estranei al canone rappresentato dalle due trilogie cinematografiche.

Ma il punto cardine della saga cinematografica di Star Wars è sempre stato semplice: questa grande saga mascherata da epopea è in realtà la storia di una famiglia, la famiglia Skywalker, e dei personaggi e degli eventi che gravitano intorno ad essa.

L’idea di una serie tv live-action c’è sempre stata anche nella testa dello stesso Lucas, ma il progetto avviato a più tentativi non ha mai visto la luce. Attendiamo quindi fiduciosi di saperne di più.

L’idea di una nuova trilogia, in base alle scarse informazioni trapelate, è interessante da un lato, ma preoccupante dall’altro: non bastano più gli spin-off che si occupano di questioni secondarie della Saga Principale, ma si punta addirittura ad un’altra Trilogia, forse slegata da ciò che è stato raccontato fino ad ora.

E questo potrebbe voler dire affibbiare il nome altisonante di Star Wars a storie di fantascienza, magari interessanti e meritevoli, ma che con Star Wars avrebbe ben poco a che fare.

Se invece l’annunciata trilogia si basasse su elementi secondari ma conosciuti dell’Universo Espanso, argomenti che potrebbero suscitare il nostro interesse sono vari, da una trilogia su Darth Plagueis il Saggio, maestro di Lord Sidious, ad una sulle origini dell’Ordine dei Jedi o dei Sith, o sulle vicende della Vecchia Repubblica

Lascia perplessi anche la decisione di annunciare questo progetto alla vigilia dell’uscita di Episodio VIII, con la trilogia contemporanea tutt’ora in corso.

Visti gli svarioni produttivi di cui Kathleen “Imperatrice Suprema” Kennedy si è macchiata ultimamente, il timore che la Disney stia perdendo il controllo della situazione è piuttosto palpabile.

Trilogia

Ma se il prossimo progetto è stata affidato a Johnson,  il lavoro svolto su Episodio VIII potrebbe essere molto più convincente di quanto ci si potrebbe aspettare.

Tra luci e ombre i prodotti di Star Wars successivi all’acquisizione Disney si sono dimostrati godibili, ma dimenticabili, complice anche un costante effetto nostalgia di cui  chi scrive non sentiva proprio il bisogno (e grazie ancora per aver cancellato quella perla di The Clone Wars mamma Disney..) e che lasciano piuttosto titubanti sul futuro.

Felice di venir smentiti, Rian, attendiamo con interesse il tuo lavoro

Luke

Luke

Solitamente si fa chiamare Luke (ha proprio fantasia da vendere eh). La passione per il cinema lo accompagna dall'adolescenza, da quando curioso su cosa ci fosse oltre lo schermo si è appassionato anche di scrittura