A Ciambra è la proposta italiana per gli Oscar 2018

Ogni anno ci proviamo a concorrere per l’Oscar e di tanto in tanto ci va pure bene. È notizia recente che il candidato proposto dall’Italia per la corsa agli Oscar 2018 sarà il film A Ciambra, dramma di Jonas Carpignano su una comunità rom della Calabria.

Va comunque ricordato che questo titolo sarà solo il portavoce per il nostro Paese in una corsa ad eliminazione che porterà una manciata di candidati internazionali (normalmente 5), che saranno rivelati il 23 gennaio alle nominations degli Oscar.

A Ciambra l’ha spuntata su una lista di 14 titoli che comprendeva:

  • Cuori puri di Roberto De Paolis
  • L’equilibrio di Vincenzo Marra
  • Una famiglia di Sebastiano Riso
  • Fortunata di Sergio Castellitto
  • Gatta Cenerentola di Alessandro Rak – Ivan Cappiello – Marino Guarnieri – Dario Sansone
  • Ho amici in Paradiso di Fabrizio Maria Cortese
  • L’ora legale di Salvatore Ficarra e Valentino Picone
  • L’ordine delle cose di Andrea Segre
  • Sicilian Ghost Story di Antonio Piazza e Fabio Grassadonia
  • La stoffa dei sogni di Gianfranco Cabiddu
  • ça tenerezza di Gianni Amelio,
  • Tutto quello che vuoi di Francesco Bruni
  • La vita in comune di Edoardo Winspeare

La giuria che ha selezionato A Ciambra era composta da Nicola Borrelli, Cristina Comencini, Carlo Cresto-Dina, Felice Laudadio, Federica Lucisano, Nicola Maccanico, Malcom Pagani e Francesco Piccolo.

Aaron

Aaron

Laureato in Scienze storiche all'Alma Mater di Bologna e smanettone informatico, ma da sempre appassionato di cinema. È un vero onnivoro e non c'è genere che non apprezzi. Primo film visto al cinema: Jurassic Park. Film preferito: Harry ti presento Sally.