Devil (2010): le coincidenze non esistono

devil film recensione shyamalan

Devil è un film thriller-horror, diretto dallo sconosciuto John Erick Dowdle, sceneggiato e prodotto dal ben più noto M. Night Shyamalan (Signs, Il Sesto Senso)

Cinque individui qualsiasi, durante una giornata come un’altra, rimangono chiusi all’interno di un’ascensore in un grattacielo. Dal normale imprevisto si passerà presto ad un vero e proprio incubo soprannaturale, in quanto uno di essi in realtà è ben diverso da ciò che appare essere… 

Devil è un thriller horror psicologico che non aggiunge nulla di straordinario al filone a cui appartiene, tuttavia rispetta piacevolmente tutti i canoni e ne esce fuori come un film riuscito e che sa intrattenere e catturare. I cinque protagonisti, all’apparenza riuniti a causa di un incidente casuale e ordinario, si troveranno presto messi di fronte alle proprie paure ed ai propri scheletri, dubitando l’uno dell’altro, in una escalation di paranoia e terrore.

“In Devil, nulla accade per caso e le coincidenze non esistono”

Come tutti i film a scatola chiusa (letteralmente) quali The Cube, La Cosa, Alien, ecc, Devil propone al suo pubblico un enigma da risolvere, una soluzione a cui arrivare man mano che gli elementi vengono dipanati di fronte allo spettatore ed ai personaggi del film, rendendo il fruitore della pellicola al tempo stesso osservatore e componente della scena. Un thriller paranormale che piano piano crea le sue connessioni e nulla lascia al caso.

 

devil film recensione shyamalan

 

In questo lungometraggio, si vede senza dubbio la mano di Shyamalan, con tutta una serie di suoi tratti distintivi (i racconti legati al passato dei protagonisti, giochi di riflessi, luci e ombre) e la pellicola, anche se non diretta da lui, può facilmente essergli attribuita.

Un film che sicuramente, se vi piace il genere, sarete portati a vedere almeno una seconda volta, giusto per cogliere tutte quelle chicche che potrete notare solamente sapendo già chi sia, dei 5, il personaggio “infiltrato”….

Consigliato a: A chiunque ami i thriller paranormali e a chi ama gli horror ma non vuole andare su pellicole eccessivamente spaventose o splatter.

Trailer:

Dove recuperarlo:

In abbonamento: Netflix; Amazon Prime Video.

Acquisto/Noleggio: DVD, BD, Apple iTunes, Playstation Store

Cosa dice la critica:

IMDb: 6,3/10
Rotten Tomatoes: 52%

Totale
6.7/10
6.7/10
  • Trama - 7/10
    7/10
  • Realizzazione - 7/10
    7/10
  • Impatto - 6/10
    6/10
User Review
  • Sending
    Trama
  • Sending
    Realizzazione
  • Sending
    Impatto