Cosa sarebbe successo se…Star Wars (parte II) – Yoda tells

Star Wars, Yoda tells…

Ammetto di essermi preso del tempo dal primo articolo. Yoda al meglio per personificare al contrario dovrei parlare, eja. Anche se leggere un intero articolo senza sapere dove c’è il capo e dove la coda non credo sia il massimo.
Premessa: i what if che immagino sono frutto della mia fantasia, inoltre sono uno indipendente dall’altro. La trama alternativa di ogni singolo film, dunque, non influenza quella del film successivo. Per intenderci: il Sith Kenobi dell’Episodio I non andrà mai ad affrontare su Mustafar il caro Anakin nel’Episodio III.

Ed è proprio da quest’ultimo, “La Vendetta Dei Sith”, che riprenderà il nostro assurdo viaggio!

LA VENDETTA DEI SITH

star wars

COME E’ ANDATA: Tre anni dopo la battaglia dei Cloni, Obi-Wan siede al Consiglio dei Jedi, mentre il frustrato e neo maritato Anakin viene a sapere dell’imminente arrivo di un bambino. Padme infatti, dopo la missione di liberazione di Palpatine e l’uccisione di Dooku, rivela al giovane Skywalker la notizia. L’attaccamento, uniti ai ricorrenti incubi sulla morte di Padme, porteranno Anakin al Lato Oscuro, guidato da Palpatine ormai rivelatosi come Darth Sidious. Dopo il leggendario scontro su Mustafar tra Obi-Wan e Anakin, in cui quest’ultimo perde malamente diventando un moncherino, il mito di Darth Vader prende vita in una scena che nel lontano 2005 lasciò tutti col fiato sospeso. Infine Padme perde la vita dopo il parto, mentre il bambino, rivelatosi essere 2 bambini, un maschio ed una femminuccia, vengono separati e fatti crescere lontano dagli occhi dell’ormai imperatore Palpatine.

COME POTEVA ANDARE: Tutto nella norma fino al duello su Mustafar. Come accade anche nel videogioco (all’epoca per PS2 e prima Xbox), Obi-Wan viene sconfitto da Anakin. Sempre nel videogame è presente una scena in cui lo stesso Anakin giustizia Darth Sidious al fine di ottenere l’intero universo per se. Diamo quindi un ulteriore cambiamento: un folle ma lucido Anakin, convince Padme a seguirlo sulla via del Lato Oscuro. Come rivelato dalla profezia su Darth Plagueis, Anakin impara ad ingannare la morte, evitando la stessa a Padme. I gemelli Skywalker vengono cresciuti a pane e Lato Oscuro, nasce dunque una allegra famigliola felice di Sith (con tanto di nonno Sidious), che domina la galassia e sconfigge l’ultimo jedi rimasto, il sottoscritto, ehm…Joda!

UNA NUOVA SPERANZA

 star wars
 

COME E’ ANDATA: La diciannovenne Principessa Leila, recuperati i piani della Morte Nera, un’arma spaziale in fase di costruzione dall’Impero Galattico, viene rapita dall’Impero stesso. La giovane Skywalker, poco prima del rapimento, decide di mandare un messaggio di aiuto, tramite il simpatico robot C1-P8, all’ormai vecchio e barbuto Obi-Wan, ormai esiliato da tempo. Il droide, assieme al suo amico droide protocollare D-3BO, viene catturato dai Jawa e venduto ad Owen Lars, “patrigno” del giovane Luke Skywalker. Luke trova Obi-Wan, scopre di più su Anakin, sale sul Millenium Falcon del contrabbandiere Han Solo, finisce sulla Morte Nera, assiste alla morte di Obi-Wan, distrugge la Morte Nera con grandi doti da pilota (ereditate dal padre).

COME POTEVA ANDARE: Qua mi sono sbizzarrito. Luke, alla ricerca disperata di Obi-Wan, si imbatte in un altro jedi che gli salva la vita: Jar Jar Binks il quale, ribellatosi all’Impero, è andato in esilio con Obi-Wan ed è stato addestrato fino alla morte del maestro per cause inspiegabili. Il resto rimane invariato, se non per il fatto che Jar Jar sarà goffo ma efficace in qualsiasi suo intervento. Resterà invece ancora un mistero per il giovane Luke la vicenda Anakin, mai rivelata al padawan Jar Jar. E il duello finale con Vader? Nonostante l’intervento del fantasma di Obi-Wan a duello in corso, Jar Jar perde clamorosamente perchè troppo scarso…

Alessandro

Alessandro

Bolzanino di adozione, cresciuto a pane e Guerre Stellari, lo studio di Psicologia pare essere solo una copertura. Ama il genere biografico. Bambinone come Robin Williams in Jack, convinto come Ben Stiller in Zoolander e caparbio come Emile Hirsch in Into The Wild.