David di Donatello: le nominations della 62a edizione

  • La stagione delle premiazioni continua. Dopo l’appuntamento con gli Oscar il 26 febbraio, ci sarà quello con i David di Donatello, considerati l’equivalente per il cinema italiano. I film a dominare l’edizione di quest’anno sono Veloce come il vento, Indivisibili e La pazza gioia.

Per chi volesse seguire la premiazione in diretta può farlo lunedì 27 marzo, sintonizzandosi su Sky Cinema, Sky Uno e TV8 per i non possessori di decoder Sky.

Di seguito le nominations:

Miglior film:

Fai bei sogni

Fiore

Indivisibili

La pazza gioia

Veloce come il vento

 

Miglior regista:

Marco Bellocchio per Fai bei sogni

Claudio Giovannesi per Fiore

Edoardo De Angelis per Indivisibili

Paolo Virzì per La pazza gioia

Matteo Rovere per Veloce come il vento

 

Miglior attore:

Valerio Mastandrea per Fai bei sogni

Michele Riondino per La ragazza del mondo

Sergio Rubini per La stoffa dei sogni

Toni Servillo per Le confessioni

Stefano Accorsi per Veloce come il vento

 

Miglior attrice:

Daphne Scoccia per Fiore

Angela e Marianna Fontana per Indivisibili

Valeria Bruni Tedeschi per La pazza gioia

Micaela Ramazzotti per La pazza gioia

Matilda De Angelis per Veloce come il vento

 

Miglior attore non protagonista:

Valerio Mastandrea per Fiore

Massimiliano Rossi per Indivisibili

Ennio Fantastichini per La stoffa dei sogni

Pierfrancesco Favino per Le Confessioni

Roberto De Francesco per Le ultime cose

 

Miglior attrice non protagonista:

Antonia Trupo per Indivisibili

Valentina Carnelutti per La pazza gioia

Valeria Golino per La vita possibile

Michela Cescon per Piuma

Roberta Mattei per Veloce come il vento

 

Miglior sceneggiatura originale:

Fiore

In guerra per amore

Indivisibili

La pazza gioia

Le confessioni

Veloce come il vento

 

Miglior sceneggiatura adattata:

Era d’estate

Fai bei sogni

La stoffa dei sogni

Naples ’44

Pericle il nero

Una paese quasi perfetto

 

Miglior musicista:

Carlo Crivelli per Fai bei sogni

Enzo Avitabile per Indivisibili

Carlo Virzì per La pazza gioia

Franco Piersanti per La stoffa dei sogni

Andrea Farri per Veloce come il vento

 

David giovani:

7 minuti

In guerra per amore

L’estate addosso

La pazza gioia

Piuma

Ilaria

Ilaria

Figlia di quegli anni '90 che hanno partorito le boyband, ma anche Twin Peaks. Cinefila in erba, musicista di giorno e divoratrice di serie tv la notte