Maggio 25, 2020

La settimana in TV: un film per ogni giorno (23-29.01)

La settimana in TV: un film per ogni giorno (23-29.01) 1
Die Hard – Duri a morire
John McClane viene richiamato in servizio per sventare una serie di attentati terroristici a New York. Lo affiancherà un negoziante di Harlem.

Perché?  Terzo capitolo della saga Die Hard, è sicuramente il più divertente e avvincente dopo il primo, immortale. Con un grande cast, che oltre a Bruce Willis comprende Samuel L. Jackson e Jeremy Irons, e alcune sequenze di culto.

La settimana in TV: un film per ogni giorno (23-29.01) 2
 
Quando? Lun, 23 gen, 21:10-23:35 su Italia 2
 
 
Quattro matrimoni e un funerale
Le vicende di un gruppo di amici inglesi, e in particolare di Charles, timido e innamorato dell’americana Carrie, scandita da matrimoni e funerali.
Perché? Un classico degli anni ’90. Il film che lanciò Hugh Grant e fece scoprire l’umorismo british al grande pubblico internazionale.
La settimana in TV: un film per ogni giorno (23-29.01) 3
 
Quando? Mar, 24 gen, 21:20-23:20 su Rai Movie
 
 
Man on Fire – Il fuoco della vendetta
Un ex-agente della CIA viene assunto come guardia del corpo di una bambina. Un giorno lei viene rapita e lui userà ogni mezzo per trovarla.
Perché? Probabilmente il miglior film della coppia attore-regista Denzel Washington/Tony Scott. Senz’altro uno dei migliori action di Denzel Washington e un grande revenge movie.
La settimana in TV: un film per ogni giorno (23-29.01) 4
 
Quando? Mer, 15 gen, 21:15-23:30 su Nove
Marilyn
Durante la lavorazione del film “Il principe e la ballerina” un giovane stagista diventa sempre più amico di Marilyn Monroe e comincia a comprenderla nel profondo.
 
Perché? Bellissimo ritratto di un’icona immortale. Grandi interpretazioni dei protagonisti, da Michelle Williams/Marilyn a Eddie Redmayne a Kenneth Branagh/Laurence Olivier. Meriterebbe di essere visto dopo una visione de “Il principe e la ballerina”.
La settimana in TV: un film per ogni giorno (23-29.01) 5
 
Quando? Gio,26 gen, 21:20-23:10 su Rai Movie
 
 
Jakob il bugiardo
In un ghetto ebraico nella Polonia occupata dai nazisti, Jakob comincia a raccontare false notizie ai suoi amici per rialzare il morale, fingendo che siano bollettini radio degli alleati.
Perché?  Sulla scia del successo de La vita è bella, uscì questa commedia drammatica con Robin Williams. Un film imperfetto, ma che si può apprezzare e vale la pena recuperare anche solo per rivedere il grande Robin.
La settimana in TV: un film per ogni giorno (23-29.01) 6
Quando? Ven, 27 gen, 21:10-23:30 su La7
 
 
Jarhead
Durante la Prima guerra del Golfo un gruppo di marines si addestra alla battaglia. Ma molti di loro non spareranno mai un colpo.
Perché? Film molto più psicologico che bellico che contribuì ad affermare l’astro Jake Gyllenhaal. Tra le chicche del genere.
La settimana in TV: un film per ogni giorno (23-29.01) 7
 
Quando? Sab, 28 gen, 23:34-2:00 su Rete 4
Joe
Joe ha una squadra che somministra veleno agli alberi. Assume il giovane Gary e il padre di lui, disagiato, e pian piano inizia ad affezionarsi sempre di più a Gary.
Perché? Sicuramente il miglior ruolo di Nicolas Cage di questo decennio. Joe è una storia di formazione e un racconto sulla possibilità di essere qualcosa di più di quello che si crede.
La settimana in TV: un film per ogni giorno (23-29.01) 8
 
Quando? Dom, 29 gen, 21:20-23:15 su Rai Movie